SOUTO DE MOURA. Ricordi, Opere, Progetti

ELECTA - Elemond Editori Associati

SOUTO DE MOURA. Ricordi, Opere, Progetti

€50.00

di Francesco Dal CoNuno Graça Moura

520 pagine, più di 1200 illustrazioni per raccontare e documentare il lavoro di uno dei più celebri e originali architetti contemporanei. Le costruzioni di Souto de Moura tendono al rigore ma non alla severità; gli allettamenti delle mode sono loro estranei e lo stesso vale per il frivolo; all’origine del suo lavoro vi è una cultura curiosa. Come gli architetti davvero colti anche del passato, lavora nella consapevolezza che l’architettura, come ogni téchne, può arrogarsi il compito di intervenire nella realtà della vita, di trasformare il nostro mondo e quello che il tempo ci ha consegnato, solo se il primo scopo che persegue è conoscere i suoi limiti costitutivi.

Questo libro è il più esaustivo strumento di cui possono disporre quanti desiderosi di conoscere l’opera di Souto de Moura ed è stato realizzato dopo l’apertura al pubblico e agli studiosi dell’intero archivio dell’architetto, ora depositato alla Casa da Arquitectura di Porto. Per questa ragione gran parte del vasto apparato illustrativo è inedito.

Eduardo Souto de Moura (Porto, 1952) si è formato nella Facoltà di Architettura e Urbanistica di Porto, città dove lavora. Per la sua opera ha ricevuto i principali riconoscimenti internazionali, tra i quali il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia (2018), il Pritzker Prize (2011), la Medaglia Heinrich Tessenow (1998). Tra le sue opere più celebri vi sono: la Cappella in pietra per il Padiglione Vaticano, Biennale di Architettura 2018; la Centrale idroelettrica Foz Tua (Portogallo, 2017); Recupero del Convento Das Bernardas a Taviera (Portogallo, 2012); Crematorio “Uitzicht” a Kortrijk, (Belgio, 2011); Centro culturale Miguel Torga a Sabrosa (Portogallo, 2011); Casa das historias Paula Rego a Cascais (Portogallo, 2009); Stadio si Braga (Portogallo, 2003); Casa del cinema Manoel de Oliveira a Porto (Portogallo, 2002); Stazioni della Metropolitana, Porto (Portogallo, 1997 e segg.); Mercato di Braga (1984 e segg.); Casa das Artes a Porto (1984).

Veste editoriale: Cartonato + Cofanetto
Formato: 21x25
Pagine: 512
Immagini a colori-b/n: 1200 
Lingua: IT
Anno: 2020

ISBN: 9788891828149