LIVING IN BERLIN

Motta Architettura

LIVING IN BERLIN

€23.00

di Federico Ferrari

Una città risorta dalle proprie ceneri, scenario delle tendenze artistiche più innovative, ormai considerata a livello mondiale la nuova capitale culturale.
È Berlino, capace, dopo la riunificazione delle due Germanie, di reinventare se stessa e la propria immagine. Una città in continua evoluzione, ricca di contrasti e inaspettate occasioni, sospesa fra antico e moderno, fra nostalgia per il passato e entusiasmo per il futuro.
Dagli hofe di Mitte, le corti storiche divenute luoghi di svago e dedicati al vivere esclusivo, ai quartieri dell'Est come Prenzlauerberg, scampati alle devastazioni della guerra e rinati a nuova vita grazie alla colonizzazione da parte di artisti e creativi giunti da ogni parte del mondo.
O ancora l'edilizia socialista riqualificata e riconvertita, gli spazi industriali dismessi trasformati in loft, i nuovi interventi a suturare gli innumerevoli vuoti urbani di una città in cui le ferite della storia sono diventate opportunità per il futuro.

> Federico Ferrari, architetto laureato presso il Politecnico di Milano e dottorando in urbanistica presso lo IUAV di Venezia, da anni si occupa di critica e storia dell'architettura del secondo novecento, con particolare riferimento all'area lombarda e alle problematiche inerenti il rapporto fra società di massa e morfologia urbana. Oltre a varie pubblicazioni in campo editoriale e accademico e diverse collaborazioni con la Triennale di Milano, fra cui la co-curatela della mostra Casa per Tutti nel 2008, è collaboratore di "Domus" e del "Giornale dell'Architettura".

Veste editoriale: Brossura
Formato: 12,5x18,5
Pagine: 384
Immagini a colori: 380
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 2010

ISBN: 9788861161214