ERICH MENDELSOHN

ELECTA - Elemond Editori Associati

ERICH MENDELSOHN

Prezzo regolare €120.00 Prezzo scontato €110.00

a cura di Regina Stephan

ERICH MENDELSOHN. 1887-1953

È grande l'eredità lasciata da Erich Mendelsohn all'architettura: il volume, curato da Regina Stephan raccoglie i frutti di anni di ricerca della curatrice e il pensiero critico di un nutrito numero di autorevoli studiosi.

È grande l’eredità lasciata da Erich Mendelsohn all’architettura: il contributo dato al movimento dell’estetica della macchina, il tentativo di definire uno stile per l’architettura palestinese, la riformulazione della tipologia dei grandi magazzini nei primi anni venti e, più tardi, nel secondo dopoguerra, l’elaborazione di una nuova forma per le sinagoghe americane.
Il volume, curato da Regina Stephan raccoglie i frutti di anni di ricerca della curatrice e il pensiero critico di un nutrito numero di autorevoli studiosi. Regina Stephan insegna storia dell’architettura presso l’università di Stoccarda. Ha curato una mostra dedicata a Mendelsohn per l’istituto tedesco per le relazioni culturali con l’estero, che è stata poi portata in diversi Paesi del mondo.
Fornita di un ampio corredo iconografico, l’opera ripercorre le tappe fondamentali dell’attività progettuale dell’architetto tedesco Erich Mendelsohn (Allenstein 1887 – San Francisco 1953): la Torre Einstein a Potsdam (1921), il cappellificio Steinberg, Herrmann & Co. a Luckenwalde (1923), il cinema Universum a Berlino (1931), i grandi magazzini Schocken in Germania e, ancora, le case private e i palazzi per uffici realizzati nella capitale tedesca; ma anche gli edifici costruiti durante gli anni dell’esilio inglese, le realizzazioni del periodo palestinese e gli incarichi ricevuti dalla comunità ebraica negli Stati Uniti. Fondamentali, per mettere a fuoco la figura di Mendelsohn, sono i saggi dedicati al rapporto con i collaboratori del suo atelier di Berlino e con la moglie Luise che ebbe un notevole influsso sul suo lavoro. Infine, per meglio comprendere il contributo teorico di Mendelsohn, il volume affronta le sue relazioni con il mondo della cultura, presentando il progetto mai realizzato di un’Accademia Mediterranea delle Arti nel sud della Francia e sui viaggi di studio in Olanda, Palestina, Stati Uniti e Unione Sovietica.

Veste editoriale: Cartonato + Cofanetto
Formato: 25x28
Pagine: 312
Immagini a colori: 8
Immagini b/n: 399
Lingua: IT
Anno: 2004

ISBN: 9788843596003
------------------------
INDICE
4 Presentazione
6 Prefazione e ringraziamenti
9 Gli anni della formazione 19101918 Hans R. Morgenthaler
25 Einstein, Fnlay-Freundlich, Mendelsohn e la Torre di Potsdam Kathleen James
41 Le prime costruzioni a Luckenwalde. Berlino e Gleiwitz Regina Stephan
63 Viaggi in Olanda. Palestina. Stati Uniti e Unione Sovietica lta Heinze-Greenberg
79 1924-1932: grandi magazzini a Berlino. Breslavia, Chemnitz. Duisburg, Norimberga, Oslo e Stoccarda Regina Stephan
115 Architettura per la metropoli: il complesso WOGA e il cinema Universum a Berlino Kathleen James
127 La sede della Federazione degli operai metallurgici, il Columbushaus e altri progetti per Berlino Regina Stephan
147 Opere e progetti in Unione Sovietica Kathleen James
153 Edifici per le comunità ebraiche di Tilsit, Königsberg ed Essen Kathleen James
159 Mendelsohn e i suoi collaboratori negli anni venti e nei primi anni trenta Regina Stephan
169 Le ville berlinesi degli anni venti Regina Stephan
181 La casa per Luise e il violino di Einstein Ita Heinze-Greenberg
199 L'Accademia deI Mediterraneo e la Palestina Ita Heinze-Greenberg
209 1933-1941: i lavori in Inghilterra e la collaborazione con Serge Chermayeff Charlotte Benton
229 Opere in Palestina, 1934-1941 lta Heinze-Greenberg
279 Opere e progetti negli Stati Uniti, 19411953 Hans R. Morgenthaler
Apparati
304 Biografia
306 Bibliografia
308 Indice dei nomi
310 Indice delle opere
311 Referenze iconografiche