C+S ARCHITECTS

Alinea Editrice

C+S ARCHITECTS

€18.00

di Mauro Vincenti

C+S ARCHITECTS. Translationarchitecture

Un limite di certa architettura contemporanea italiana sembra quello di possedere fondamenti teorici poco strutturati, ambigui, fragili, tra l'altro, in un momento in cui l'architettura - nelle sue diverse declinazioni - sta conquistando uno spazio sui media che è impensabilmente maggiore di quello che aveva appena venti anni fa.
Ma in questo quadro non proprio confortante emergono delle eccezioni, fortunatamente frequenti: è il caso di Carlo Cappai e Maria Alessandra Segantini (C+S), due architetti la cui opera si sta progressivamente affermando - anche in ambito internazionale - come uno dei contributi più significativi dell'architettura italiana di oggi. Cappai e Segantini, in questa breve ma intensa monografia a cura di Mauro Vincenti, ci raccontano e ci testimoniano di una possibilità diversa; quella di chi con ostinazione, coerenza, curiosità intellettuale e spessore di pensiero sviluppa una ricerca progettuale originale 'che si proietta al futuro con radici profonde nella cultura del nostro Paese', per usare le parole stesse dei due architetti. Paradossalmente, proprio in questo radicarsi nella migliore tradizione della cultura architettonica italiana del Novecento - proponendone un avanzamento autentico che non rischia mai di diventare sterile calligrafismo - sta l'originalità della ricerca progettuale di Cappai e Segantini, a cui le domande di Vincenti permettono di sistematizzare, in questo volume, quella che appare come una costruzione teorica densa, ma non autoreferenziale, che sostiene una serie di progetti sorprendenti, lontanissimi dall'accademismo di tanta architettura senz'anima e senza futuro di oggi. 

Veste editoriale: Brossura
Formato: 17x24
Pagine: 112
Lingua: IT
Anno: 2013

ISBN: 9788860557759