copertina di Formulario Generale Dell'edilizia

Maggioli Editore

Formulario Generale Dell'edilizia

€78.00
di Mario Di Nicola
 

Modulistica, note esplicative, riferimenti giuridici per: Progettazioni edilizie- Permessi di costruire (PDC) - Super DIA - Segnalazione certificata inizio attività (SCIA) - Comunicazione inizio lavori (CIL) - Nuovo sportello unico per l’edilizia (SUE) - Sportello unico delle attività produttive (SUAP) - Piano casa, edilizia agevolata e convenzionata - Autorizzazione paesaggistica (ordinaria e semplificata) - Beni culturali e archeologici - Prevenzione incendi - Condono edilizio e ambientale - Requisiti acustici degli edifici - Impianti termici, elettrici e fotovoltaici - Esecuzione dei lavori -Sicurezza cantieri e lavoro - Accesso agli atti e tutela della privacy - Vigilanza e controlli dell’attività edilizia - Repressione dei reati edilizi - Collaudo e agibilità degli interventi -Certificazioni urbanistico-edilizie - Accatastamento ed esproprioVI edizione ampliata e aggiornata a:
- Legge 7 agosto 2012, n. 134 (crescita del Paese) - Decreto 15 maggio 2012 (prevenzione incendi) - Legge 4 aprile 2012, n. 35 (“semplificazioni”) - Legge 24 marzo 2012, n. 27 (“liberalizzazioni”) - Decreto 16 marzo 2012 (adeguamento antincendi) 
Il CD-Rom contiene: Tutta la modulistica delle progettazioni e degli adempimenti amministrativi, tecnici e di controllo - Leggi nazionali e regionali di riferimento

A seguito del processo di rinnovamento per la semplificazione delle procedure edilizie che ha profondamente inciso sulla disciplina edilizia e ha introdotto importanti novità nel Testo Unico dell’edilizia, si è reso necessario un aggiornamento complessivo del “Formulario generale dell’edilizia”, giunto ormai alla sua sesta edizione. In particolare, la legge 7 agosto 2012, n.134 ha determinato una svolta decisiva nelle procedure dei titoli edilizi e nelle nuove funzioni affidate allo sportello unico per l’edilizia, quale esclusivo punto di accesso per il privato ed unico ufficio competente a comunicare con il cittadino, in relazione a tutte le vicende amministrative. Le amministrazioni comunali hanno l’obbligo di applicare tali disposizioni entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del provvedimento stesso. Per lo snellimento e la liberalizzazione delle procedure nel settore delle costruzioni private sono state apportate le seguenti modifiche: - nuove procedure per lo sportello unico per l’edilizia (SUE) e per la formazione dei titoli abilitativi; - obbligo per i comuni di pubblicare sul proprio sito istituzionale l’indicazione del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo e a cui l’interessato può rivolgersi per la conclusione del procedimento; - introduzione dell’istituto del “silenzio assenso” per il rilascio del permesso di costruire, ad eccezione dei casi in cui sussistano vincoli ambientali, paesaggistici e culturali; - estensione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) agli interventi edilizi di cui ai commi I e II dell’articolo 22, del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, con le semplificazioni apportate dalla legge n. 134 del 2012; - autocertificazione asseverata da un tecnico abilitato che sostituisce, per gli edifici di civile abitazione, la cosiddetta relazione “acustica”; - obbligo per i comuni a pubblicare sul proprio sito istituzionale gli allegati tecnici agli strumenti urbanistici; ?- introduzione di una forma di mini condono edilizio gratuito, attraverso la “tolleranza di cantiere” del 2% (due per cento) relativamente all’altezza, ai distacchi, alla cubatura e alla superficie coperta.
Il Regolamento di prevenzione incendi semplifica i procedimenti al fine di snellire e velocizzare l’azione amministrativa per evitare ostacoli all’inizio di nuove attività o alle modifiche di quelle esistenti, nonché a rendere più efficace l’azione di controllo, concentrando le verifiche sulle attività che presentano un rischio più elevato. La modulistica presente nel Formulario è stata sostituita o aggiornata in base ai nuovi provvedimenti legislativi e integrata da quella necessaria per adempiere alle nuove procedure previste dalla legislazione vigente. Vengono inoltre introdotte nuove tematiche relative sia alla progettazione degli interventi edilizi, che alle procedure tecniche e amministrative; in particolare: - nuove funzioni e adempimenti per lo sportello unico per l’edilizia; - nuove procedure per il rilascio del permesso di costruire; - formazione del silenzio assenso nel rilascio del permesso di costruire; - nuove procedure per la formazione della DIA, della SCIA e della CIL; - nuove procedure di prevenzione incendi; - nulla osta dei beni archeologici; - ricorso al Consiglio di Stato. I moduli riportati sono inerenti le attività sia dei privati che della pubblica amministrazione: in particolare vengono trattati i contenuti degli elaborati progettuali, le procedure di approvazione, le autorizzazioni e i nulla-osta per l’ottenimento dei titoli abilitativi edilizi e l’esecuzione stessa dei lavori, con un commento per ogni atto che ne spiega le ragioni, gli eventuali riferimenti normativi, nonché consigli e raccomandazioni per la loro formazione. Data la quantità dei modelli presentati - che garantiscono l’esaustività nella materia - si è scelto anche in questa VI edizione di riprodurre nel testo una selezione per argomento, mentre la totalità delle formule è riportata nel CD-Rom allegato per l’utilizzazione e la personalizzazione da parte dell’utente, unitamente alla legislazione nazionale, a quella regionale e alla prassi. Mario Di Nicola, architetto, opera presso gli uffici tecnici del Comune di Roseto degli Abruzzi (TE), per i settori Edilizia e Urbanistica; ha redatto numerosi piani urbanistici e progetti di opere pubbliche. E’, altresì, noto autore di molteplici pubblicazioni in materia.Opere collegate:- Il riordino della disciplina edilizia, M. Di Nicola, I ed., 2012- I nuovi procedimenti di prevenzione incendi, M. Di Nicola, I ed., 2012 - Costo di costruzione e oneri di urbanizzazione, M. Di Nicola, II ed., 2012- Principi essenziali dell’edilizia, M. Di Nicola, I ed., 2012- Operare e progettare con il testo unico dell’edilizia, M. Di Nicola, IV ed., 2012Requisiti hardware e software- Sistema operativo Windows® 98 o successivi- Browser Internet- Programma in grado di riconoscere ed editare documenti in formato DOC (es. Microsoft Word) e visualizzare documenti in formato PDF (es. Acrobat Reader)

 
Veste editoriale: Cartonato + CD-Rom
Formato: 17x24
Pagine: 960
Lingua: IT
Anno: 2012
 
ISBN: 9788838774862