copertina di Alberto Savinio

24 Ore Cultura

Alberto Savinio: La Commedia Dell'arte

€49.00
a cura di Vincenzo Trione
 

24 ORE Cultura pubblica un volume sull’opera di Alberto Savinio a più di mezzo secolo dalla sua morte, avvenuta nel 1952. Ritornare alle felici ambiguità di un artista che si è sempre sottratto a ogni definizione esatta, mettersi sulle orme di un creatore bizzarro e fantasioso che è nato a fine Ottocento, ma che sarebbe potuto nascere quattro secoli prima o un secolo dopo.
Savinio è questo: un affascinante, e inestricabile, caso. Egli appartiene fino in fondo alla tempesta culturale del XIX secolo: il suo immaginario è influenzato dalle investigazioni surrealiste intorno alla dimensione dell’inconscio e alla rivelazione dell’onirico. Appartiene, però, anche al futuro. È un pittore che compie esercizi legati alla tradizione della figuratività italiana: guarda alla dimensione del mito, apportando su questo materiale trasgressioni iconografiche. Ed è pure proiettato verso costellazioni fantascientifiche: è regista di fantasticherie fatte di mostri assurdi, dalle sembianze umane e animali insieme, le cui caratteristiche fanno pensare ai mutanti che riempiono i romanzi di fantascienza.
Su questa soglia tra mondi e tempi distanti, Savinio – oggi – ci appare come un problema affascinante e necessario, che attende ancora di essere indagato in tutti i suoi misteri. Per un verso, egli si iscrive dentro un preciso momento della storia dell’arte italiana: la stagione del primo dopoguerra, segnata dal clima del ritorno all’ordine. Ad animarlo è il desiderio di salvaguardare il rispetto del codici: rimane un pittore, attento a rispettare la cornice dell’opera d’arte. Per un altro verso, in sintonia con lo spirito “corsaro” delle avanguardie, compie costanti sconfinamenti linguistici, passando agevolmente attraverso continenti diversi: la pittura, la letteratura, il teatro. Senza dimenticare le incursioni nel cinema e nell’architettura.

Il volume accompagna la mostra “Alberto Savinio. L’artista senza età” che Milano ospiterà, nella prestigiosa sede di Palazzo Reale (Febbraio-Giugno 2011).

 

* > Vincenzo Trione insegna Storia e progetto dell’arte contemporanea presso la Facoltà di Architettura della Seconda Università degli Studi di Napoli. Critico d’arte de “Il Mattino”, collabora con “l’Unità” e con “L’Espresso”.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 25,5x28,5
Pagine: 223
Immagini a colori: 100
Lingua: IT
Anno: 2011
 
ISBN: 9788871796604