copertina di Le Origini, Roma, Il Medioevo

Editoriale Jaca Book

Le Origini, Roma, Il Medioevo

€26.00
di Vittorio Franchetti Pardo
 

La città è uno dei modi, il modo urbano, che l’uomo ha, e ha avuto, di appropriarsi e profittare ai propri fini insediativi dell’uso del suolo. Ve ne sono stati, e tuttora ve ne sono, altri. Ma, a sua volta, il termine «città» ha significati differenti a seconda delle civiltà e della fase storica cui ci si riferisce. Qui si fa riferimento alla «città occidentale», e al suo divenire nel tempo nelle molte e pur differenti aree geostoriche nelle quali essa è apparsa e si è imposta. Intendendosi per «occidente» non certo il limitato ambito geografico e nemmeno i contesti sociologici suggeriti da quel termine; dando invece a quel concetto un significato assai più ampio e, per certi versi, convenzionale e simbolico. E cioè la sedimentazione del divenire di fasi ed esperienze di quell’omogeneo e omologato sistema, fatto di forme insediative, di pensiero, di forme culturali e artistiche, di stili di vita, cui oggi alludiamo quando parliamo di «occidente». 
In questo volume l’argomento viene tratteggiato a partire dal modo con il quale il concetto «città» compare nei testi biblici e nelle leggende mesopotamiche, e dalle forme in cui esso si è poi storicamente materializzato e sviluppato sino alla fine (1492 d. C.) di quella fase che per convenzione storiografica viene indicata come Medioevo. Con due ulteriori specificazioni. La prima è quella che attiene alla partizione dell’impero romano nelle due sue rispettive parti di Oriente e di Occidente. In questo caso, infatti, l’evoluzione del sistema «città» ha avuto due distinti percorsi dopo il VI secolo e sino al XV. La seconda, invece, concerne un sistema urbano, quello di matrice islamica, che non è direttamente riferibile alla città occidentale perché è maturato nella civiltà islamica (se ne indicano pertanto i principali e caratterizzanti lineamenti proprio per evidenziarne le peculiari identità). Ma che, tuttavia, ha avuto grande influenza nel divenire di quelle città occidentali che per più secoli, a partire dalla rapida espansione dell’Islam e fino al 1492, hanno fatto parte dell’ecumene islamico.

 
Veste editoriale: Brossura
Pagine: 264
Lingua: IT
Anno: 2013
 
ISBN: 9788816411913