fbpx

LIMOND

MARCO PETRESCHI

35,00 

1 disponibili

di AA.VV.

MARCO PETRESCHI. Un Architetto romano. Opere e Progetti 1970-2006

Marco Petreschi, un “architetto romano”, ovvero un autore che ha ossessivamente seguito una strada indipendente.

Con i testi di Alessandro Castagnaro, Michele Costanzo,
Renato De Fusco, Massimo Locci, Paolo Melis, Giorgio Muratore, Luigi Prestinenza Puglisi, Joseph Rykwert, Livio Sacchi

La prima monografia completa di “un architetto che si è trasformato nel tempo in un docente universitario e che ormai non riesce più a dimenticare, quando fa l’architetto, di essere un docente universitario” (Marco Petreschi).

Marco Petreschi, un “architetto romano”, come suggeriscono argutamente Joseph Rykwert, Giorgio Muratore e Renato De Fusco all’interno del libro, ovvero un autore che indipendentemente dalle mode stilistiche che hanno attraversato l’Italia negli ultimi decenni ha ossessivamente seguito una strada indipendente: ironica verso l’attualità e il suo potere, fisica nel rapporto affettuoso con i materiali e le tecniche per dominarli, comandata dal disegno come controllo completo ed estetico dello spazio, mai indifferente alla storia ma attenta a costruire una giusta distanza da questa.
Una strada anomala all’interno dell’architettura italiana recente, spesso avvolta nel bavaglio delle diverse scuole e cordate oppure tentata dalle sirene della moda più recente e trasgressiva.
Nella sua carriera trentennale Petreschi ha lavorato sulle diverse occasioni professionali come pratica sperimentale silenziosa e laterale, senza ricerca d’effetti ma puntando sulla densità fisica dello spazio, dei suoi dettagli e di un racconto dell’architettura come scoperta ricca delle storie che l’hanno preceduto.
Questo libro attraversa questa lunga esperienza alternando progetti e testi di critici e amici architetti; i diversi salti di scala, dagli interni domestici passando per i tanti edifici pubblici dedicati alla cultura e al sacro, fino ad arrivare al disegno per l’altare del raduno di massa del Giubileo 2000, sembrano seguire un filo unico, quasi testardo, in cui provare a costruire una terza via tra la modernità e il respiro della storia e delle materie che l’hanno sempre costruita.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 21×21
Pagine: 228
Immagini a colori: 150
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 2007

ISBN: 9788876249259