fbpx

LIMOND

MARCELLO PIACENTINI A BERGAMO

19,00 

1 disponibili

di Paolo NicolosoMonica Resmini

MARCELLO PIACENTINI A BERGAMO. 1906-1953

Nell’aprile 1906 a Bergamo viene bandito un concorso per la riedificazione della Fiera. Il bando viene inviato a un centinaio di architetti italiani. La lista comprende i nomi più illustri della cultura architettonica. A sorpresa in questo elenco c’è anche il nome di un giovane studente dell’Accademia di Belle arti.

Inizia così l’avventura bergamasca di Marcello Piacentini, uno dei grandi protagonisti dell’architettura italiana del Novecento. La Fiera diviene il trampolino di lancio di una straordinaria carriera. La prima di una serie di grandi trasformazioni urbane, a cui seguiranno Brescia, Genova, Milano, Bolzano, Torino, Trieste, Roma.

Qui a Bergamo fin da subito emerge la sua insuperata abilità a tessere legami con il potere.

> Paolo Nicoloso insegna Storia dell’architettura all’Università di Trieste. Tra i suoi libri: Mussolini architetto (2008), Architetture per un’identità italiana (2010), Marcello Piacentini. Architettura e potere: una biografia (2018). Monica Resmini, insegna al Politecnico di Milano e all’Università degli studi di Bergamo. Ha pubblicato saggi sulla storia dell’architettura in contesto lombardo tra XVI-XVII e XX secolo.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 14×21
Pagine: 175
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 2021

ISBN: 9788875418137

MARCELLO PIACENTINI A BERGAMO

19,00 

1 disponibili

di Paolo NicolosoMonica Resmini

MARCELLO PIACENTINI A BERGAMO. 1906-1953

Nell’aprile 1906 a Bergamo viene bandito un concorso per la riedificazione della Fiera. Il bando viene inviato a un centinaio di architetti italiani. La lista comprende i nomi più illustri della cultura architettonica. A sorpresa in questo elenco c’è anche il nome di un giovane studente dell’Accademia di Belle arti.

Inizia così l’avventura bergamasca di Marcello Piacentini, uno dei grandi protagonisti dell’architettura italiana del Novecento. La Fiera diviene il trampolino di lancio di una straordinaria carriera. La prima di una serie di grandi trasformazioni urbane, a cui seguiranno Brescia, Genova, Milano, Bolzano, Torino, Trieste, Roma.

Qui a Bergamo fin da subito emerge la sua insuperata abilità a tessere legami con il potere.

> Paolo Nicoloso insegna Storia dell’architettura all’Università di Trieste. Tra i suoi libri: Mussolini architetto (2008), Architetture per un’identità italiana (2010), Marcello Piacentini. Architettura e potere: una biografia (2018). Monica Resmini, insegna al Politecnico di Milano e all’Università degli studi di Bergamo. Ha pubblicato saggi sulla storia dell’architettura in contesto lombardo tra XVI-XVII e XX secolo.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 14×21
Pagine: 175
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 2021

ISBN: 9788875418137