fbpx

LIMOND

MARCELLO MORANDINI. Catalogo Ragionato-Catalogue Raisonné

150,00 

A cura di Marco Meneguzzo.
Testo Italiano e Inglese.
Milano, 2019; cartonato in cofanetto, pp. 528, 1400 ill. b/n, 96 ill. col., cm 25×37.
(Arte Moderna. Cataloghi).

collana: Arte Moderna. Cataloghi

ISBN: 88-572-4022-3EAN13: 9788857240220

Soggetto: Pittura e Disegno – Monografie

Periodo: 1960- Contemporaneo

Testo in: testi in  inglese, italiano  testi in  inglese, italiano  

Peso: 0.65 kg


Curato da Marco Meneguzzo e suddiviso in sezioni distinte, tra loro complementari, il catalogo racconta in modo diretto e approfondito l’arte di Morandini dal 1964 a oggi ed . frutto di un importante lavoro di catalogazione, archiviazione e documentazione di autenticit. delle opere svolto dalla Fondazione Marcello Morandini.

Costituita da oltre 500 pagine, l’opera si apre con un testo critico del curatore e con un saggio di Serge Lemoine, storico francese che da sempre segue il percorso artistico di Morandini. La seconda sezione comprende un’antologia critica di testi che hanno accompagnato le moltissime mostre dell’artista e che ne hanno documentato le ricerche artistiche. Morandini negli anni ha infatti indagato diversi tipi di temi e di studi del movimento nello spazio (torsione, tensione, espansione, sovrapposizione), traducendoli nel mondo della geometria attraverso l’utilizzo di un linguaggio bidimensionale e tridimensionale e affidando lo sviluppo dell’opera alla certezza della matematica, sulla imprescindibile base concettuale per cui tutto ci. che ci circonda può essere inteso come “vivibile”. Completa le sezioni monografiche l’insieme degli apparati scientifici di biografia, elenco delle mostre e bibliografia, completamente riviste rispetto a quanto già pubblicato da uno staff di esperti archivisti.

La terza sezione è dedicata al catalogo vero e proprio delle opere, ciascuna documentata fotograficamente e corredata di scheda tecnica e bibliografica. La scelta curatoriale ha optato per una divisione del corpus in decenni, all’interno dei quali sono elencate, in ordine cronologico, opere, disegni, multipli e progetti. La successione dei decenni viene scandita da un’introduzione dello stesso Morandini e da immagini di grande formato che riproducono opere selezionate che narrano il suo straordinario mondo di forme che spaziano dalla grafica alla scultura, dall’architettura al design, in modo assolutamente originale, coerente e riconoscibile.

Sono così documentate le opere che spaziano dagli anni della formazione alla partecipazione alla XXXIV Biennale Internazionale d’arte di Venezia, dall’invito a Documenta Urbana a Kassel alle numerose esposizioni internazionali sino agli anni più recenti, con una ricostruzione anche della collocazione di opere in musei e collezioni pubbliche.

Per completezza e scientificità, il volume costituisce uno strumento essenziale e aggiornato di conoscenza dell’opera di Marcello Morandini per studiosi, collezionisti, galleristi e operatori culturali.