fbpx

LIMOND

LE PIETRE DI VENEZIA

12,00 

1 disponibili

di John Ruskin

Le pietre di Venezia di John Ruskin sono da sempre lo specchio fulgido e fedele della cità lagunare, il breviario d’obbligo per chi voglia imnbastire un rapporto non effimero con la sua civiltà ambientale e artistica. Ma Le pietre di Venezia sono anche altro: sono il più alto esempio di prosa ottocentesca, vibrante, avvolgente, entusiasmante; sono un’opera capitale nella storia dell’architettura per la scoperta della “primitiva arte gotica”; sono infine uno straordinario ammonimento sospeso fra utopia e apocalisse, che da questa città si riverbera in tutto il mondo.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 29×22,5
Pagine: 428
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 1990

ISBN: 9788858641804

LE PIETRE DI VENEZIA

12,00 

1 disponibili

di John Ruskin

Le pietre di Venezia di John Ruskin sono da sempre lo specchio fulgido e fedele della cità lagunare, il breviario d’obbligo per chi voglia imnbastire un rapporto non effimero con la sua civiltà ambientale e artistica. Ma Le pietre di Venezia sono anche altro: sono il più alto esempio di prosa ottocentesca, vibrante, avvolgente, entusiasmante; sono un’opera capitale nella storia dell’architettura per la scoperta della “primitiva arte gotica”; sono infine uno straordinario ammonimento sospeso fra utopia e apocalisse, che da questa città si riverbera in tutto il mondo.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 29×22,5
Pagine: 428
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 1990

ISBN: 9788858641804