fbpx

LIMOND

IL DAIMON DI ARCHITETTURA (Vol.1)

14,00 

di Renato Rizzi

IL DAIMON DI ARCHITETTURA. Theoria (Vol.1)

Pensare e progettare in Architettura vuol dire innanzitutto riconoscere i limiti contraddittori della nostra cultura contemporanea, e quindi impegnarsi con cura nella ricostruzione della triplice «arché»: della legge, della libertà, della necessità. Ovvero: dell’«estetico», della «singolarità», della «visione».

Veste editoriale: Brossura
Formato:
Pagine: 148
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 2015

ISBN: 9788857525815

Renato Rizzi, insegna all’IUAV, Venezia. Architetto e teorico ha recentemente inaugurato il Teatro Shakesperiano di Danzica, Polonia. Ultima pubblicazione: Parma inattesa, lo spazio del pudore, Parma 2013.

IL DAIMON DI ARCHITETTURA (Vol.1)

14,00 

di Renato Rizzi

IL DAIMON DI ARCHITETTURA. Theoria (Vol.1)

Pensare e progettare in Architettura vuol dire innanzitutto riconoscere i limiti contraddittori della nostra cultura contemporanea, e quindi impegnarsi con cura nella ricostruzione della triplice «arché»: della legge, della libertà, della necessità. Ovvero: dell’«estetico», della «singolarità», della «visione».

Veste editoriale: Brossura
Formato:
Pagine: 148
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 2015

ISBN: 9788857525815

Renato Rizzi, insegna all’IUAV, Venezia. Architetto e teorico ha recentemente inaugurato il Teatro Shakesperiano di Danzica, Polonia. Ultima pubblicazione: Parma inattesa, lo spazio del pudore, Parma 2013.