fbpx

LIMOND

In offerta!

HELMUT NEWTON. Pages from the Glossies

59,00 

1 disponibili

di Helmut Newton

LA MAGIA DELLA MODA
Helmut Newton sulle principali Riviste di Moda

Helmut Newton, maestro della fotografia di moda di fine Novecento, ha sempre considerato la carta stampata come il suo principale mezzo di lavoro. Era proprio nell’ambito di un incarico editoriale o pubblicitario, diceva, che trovava la giusta ispirazione e realizzava i suoi scatti migliori.
Il nuovo volume Pages from the Glossies, che raccoglie i più interessanti e celebri lavori di Helmut Newton per le riviste europee e americane, va così ad aggiungersi alla prestigiosa lista di titoli che TASCHEN ha dedicato al grande fotografo, tra cui Sex & LandscapesWorld without Men, e l’ambitissimo Helmut Newton SUMO. Facsimili di oltre 500 immagini originali a doppia pagina provenienti da pubblicazioni del calibro di ElleAmica, ma soprattutto Vogue, evidenziano l’incessante capacità di Newton di oltrepassare i confini del genere, mostrandoci l’interazione dei suoi scatti unici e audaci con l’impaginato e le scelte tipografiche.
Le immagini sono inoltre affiancate da una serie di vivaci aneddoti in cui Newton ricorda le fonti di ispirazione e il dietro le quinte di alcune delle sue fotografie più memorabili. Lo seguiamo mentre seleziona le modelle, allestisce un set con il capitano di un sottomarino nucleare, collabora con Anna Wintour o negozia tra i diversi approcci culturali alla fotografia di nudo.

> Helmut Newton (1920–2004) è stato uno dei fotografi più influenti di tutti i tempi. Nato a Berlino, sbarcò in Australia nel 1940 e otto anni dopo sposò June Brunell (alias Alice Springs). La fama internazionale arrivò negli anni ’70, quando lavorava principalmente per l’edizione francese di Vogue, e non fece che aumentare nei decenni successivi. Più che in studio, Newton preferiva scattare in interni o per strada. Ambientazioni controverse, illuminazione audace e composizioni d’effetto diventarono presto il suo marchio di fabbrica. Nel 1990 fu insignito del Grand Prix national de la photographie; nel 1992 il Governo tedesco gli assegnò il Grosse Verdienstkreuz per i servigi resi alla cultura tedesca, e fu nominato Officier des Arts, Lettres et Sciencesdalla Principessa Carolina di Monaco. Nel 1996 fu nominato Commandeur de l’Ordre des Arts et des Lettres da Philippe Douste-Blazy, allora Ministro della cultura francese. Fino alla morte, avvenuta all’età di 83 anni, ha vissuto e lavorato a stretto contatto con la moglie, creando immagini ancora oggi quanto mai peculiari, seducenti e originali.

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta
Formato: 22,2×29,5
Pagine: 524
Lingua: GB-F-D
Anno: 2015

ISBN: 9783836524490

In offerta!

HELMUT NEWTON. Pages from the Glossies

59,00 

1 disponibili

di Helmut Newton

LA MAGIA DELLA MODA
Helmut Newton sulle principali Riviste di Moda

Helmut Newton, maestro della fotografia di moda di fine Novecento, ha sempre considerato la carta stampata come il suo principale mezzo di lavoro. Era proprio nell’ambito di un incarico editoriale o pubblicitario, diceva, che trovava la giusta ispirazione e realizzava i suoi scatti migliori.
Il nuovo volume Pages from the Glossies, che raccoglie i più interessanti e celebri lavori di Helmut Newton per le riviste europee e americane, va così ad aggiungersi alla prestigiosa lista di titoli che TASCHEN ha dedicato al grande fotografo, tra cui Sex & LandscapesWorld without Men, e l’ambitissimo Helmut Newton SUMO. Facsimili di oltre 500 immagini originali a doppia pagina provenienti da pubblicazioni del calibro di ElleAmica, ma soprattutto Vogue, evidenziano l’incessante capacità di Newton di oltrepassare i confini del genere, mostrandoci l’interazione dei suoi scatti unici e audaci con l’impaginato e le scelte tipografiche.
Le immagini sono inoltre affiancate da una serie di vivaci aneddoti in cui Newton ricorda le fonti di ispirazione e il dietro le quinte di alcune delle sue fotografie più memorabili. Lo seguiamo mentre seleziona le modelle, allestisce un set con il capitano di un sottomarino nucleare, collabora con Anna Wintour o negozia tra i diversi approcci culturali alla fotografia di nudo.

> Helmut Newton (1920–2004) è stato uno dei fotografi più influenti di tutti i tempi. Nato a Berlino, sbarcò in Australia nel 1940 e otto anni dopo sposò June Brunell (alias Alice Springs). La fama internazionale arrivò negli anni ’70, quando lavorava principalmente per l’edizione francese di Vogue, e non fece che aumentare nei decenni successivi. Più che in studio, Newton preferiva scattare in interni o per strada. Ambientazioni controverse, illuminazione audace e composizioni d’effetto diventarono presto il suo marchio di fabbrica. Nel 1990 fu insignito del Grand Prix national de la photographie; nel 1992 il Governo tedesco gli assegnò il Grosse Verdienstkreuz per i servigi resi alla cultura tedesca, e fu nominato Officier des Arts, Lettres et Sciencesdalla Principessa Carolina di Monaco. Nel 1996 fu nominato Commandeur de l’Ordre des Arts et des Lettres da Philippe Douste-Blazy, allora Ministro della cultura francese. Fino alla morte, avvenuta all’età di 83 anni, ha vissuto e lavorato a stretto contatto con la moglie, creando immagini ancora oggi quanto mai peculiari, seducenti e originali.

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta
Formato: 22,2×29,5
Pagine: 524
Lingua: GB-F-D
Anno: 2015

ISBN: 9783836524490