fbpx

LIMOND

GIANFRANCO FRATTINI

32,00 

2 disponibili

[9788836656103]

GIANFRANCO FRATTINI. Design 1955/2003

 

Gianfranco Frattini (Padova 1926 ― Milano 2004), formatosi alla scuola del Razionalismo del Politecnico di Milano, allievo di Portaluppi e Ponti ― che lo accolse come collaboratore nel suo studio già dagli anni dell’università ― è stato un industrial designer dall’approccio funzionale, riflesso di quella cultura del progetto totale di tradizione tipicamente italiana. Questo volume traccia il suo cammino professionale e personale, seguendone l’evoluzione attraverso lo studio dei progetti. In tutto il suo lavoro resta costante un senso della misura, come anche un distacco dalle tendenze, che lo influenzarono solo marginalmente. Frattini si spinse infatti in una sperimentazione di materiali e forme così ampia da rappresentare il senso più concreto del design.

***********

INDICE

Gianfranco Frattini, mio padre (Emanuela Frattini Magnusson)

Il senso del design (Massimo De Conti=

Il ruolo dello Studio / Archivio (Alessia Interlandi)

La ricerca tessile (Massimo Belotti)

Un nuovo modello dell’abitare (Ryan Turf)

Il design (Maria Chiara Manfredi)

Mostra (Fotografie di Max Pescio)

Schede prodotto

Schede progetto

L’archivio CSAC (Margherita Monica e Matilde Alghisi)

Gli interni domestici (Susanna Beatrice Lubiana e Benedetta Patella)

Biografia