fbpx

LIMOND

ARCHITETTURA RECENTE NEL TICINO

98,00 

di Peter Disch

ARCHITETTURA RECENTE NEL TICINO. 1980-1995: Con un Riassunto degli anni 1930-1980

Negli ultimi quindici anni gli sviluppi dell’architettura contemporanea in Ticino – questo piccolo territorio collocato fra due culture lungo l’asse europeo nord-sud – ne hanno confermato una acquisita solida maturità. Un punto di riferimento privilegiato è costituito dalla esposizione “Tendenzen”, al Politecnico Federale di Zurigo nel 1975. Da un lato i nomi di Botta, Campi, Galfetti, Snozzi, Vacchini, e altri testimoniano l’attuazione di progetti maggiori, mentre dall’altro una nuova generazione è alla ricerca di un’identità
propria.
La presente pubblicazione propone, in forma di catalogo, uno sguardo panoramico sugli ultimi 15 anni. Un compendio delle realizzazioni degli anni 1930-1980 permette una visione d’insieme dell’architettura moderna e contemporanea in Ticino, evidenziandone le linee di sviluppo.

Veste editoriale: Softcover
Formato: 21×25
Pagine: 264
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT-D
Anno: 1996

ISBN: 9788879220118