fbpx

LIMOND

ANDO. Complete Works 1975–2014

75,00 

1 disponibili

di Philip Jodidio

ANDO. Complete Works 1975–2014 

Philippe Starck lo descrive come un “mistico in un paese che non è più mistico”. Philip Drew parla di “land art” a proposito dei suoi edifici riconoscendone la lotta per emergere dalla terra.

È l’unico ad aver vinto i quattro premi più importanti in ambito architettonico: il Pritzker, il Carlsberg, il Praemium Imperiale e il Kyoto Prize. Il suo nome è Tadao Ando ed è uno dei maggiori architetti viventi.

Combinando le influenze della tradizione giapponese con il Modernismo, Ando ha sviluppato un’estetica unica che utilizza cemento, legno, acqua, luce, spazio e natura in una maniera che non ha precedenti nella storia dell’architettura.

Tra i suoi progetti si annoverano abitazioni private, chiese, musei, complessi di appartamenti e spazi culturali realizzati in tutto il Giappone nonché in Francia, Italia, Spagna e Stati Uniti.

Questo libro, realizzato nel momento in cui Ando era all’apice della sua straordinaria carriera e aggiornato al 2014 per questa nuova edizione, presenta la sua opera completa dagli esordi fino ai giorni nostri.

> Philip Jodidio (nato nel 1954) ha studiato storia dell’arte ed economia a Harvard. È stato direttore della rivista Connaissance des Arts per oltre 20 anni. Tra le sue pubblicazioni si annoverano la serie curata per TASCHEN Architecture Now! e monografie dedicate a Tadao Ando, Norman Foster, Richard Meier, Jean Nouvel e Zaha Hadid. È famoso in tutto il mondo come uno dei più brillanti scrittori che si occupano della divulgazione di tematiche architettoniche.

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta
Formato: 22,8×28,9
Pagine: 720
Immagini a colori-b/n:
Collana: JU
Lingua: IT-E-P
Anno: 2014

ISBN: 9783836553957

ANDO. Complete Works 1975–2014

75,00 

1 disponibili

di Philip Jodidio

ANDO. Complete Works 1975–2014 

Philippe Starck lo descrive come un “mistico in un paese che non è più mistico”. Philip Drew parla di “land art” a proposito dei suoi edifici riconoscendone la lotta per emergere dalla terra.

È l’unico ad aver vinto i quattro premi più importanti in ambito architettonico: il Pritzker, il Carlsberg, il Praemium Imperiale e il Kyoto Prize. Il suo nome è Tadao Ando ed è uno dei maggiori architetti viventi.

Combinando le influenze della tradizione giapponese con il Modernismo, Ando ha sviluppato un’estetica unica che utilizza cemento, legno, acqua, luce, spazio e natura in una maniera che non ha precedenti nella storia dell’architettura.

Tra i suoi progetti si annoverano abitazioni private, chiese, musei, complessi di appartamenti e spazi culturali realizzati in tutto il Giappone nonché in Francia, Italia, Spagna e Stati Uniti.

Questo libro, realizzato nel momento in cui Ando era all’apice della sua straordinaria carriera e aggiornato al 2014 per questa nuova edizione, presenta la sua opera completa dagli esordi fino ai giorni nostri.

> Philip Jodidio (nato nel 1954) ha studiato storia dell’arte ed economia a Harvard. È stato direttore della rivista Connaissance des Arts per oltre 20 anni. Tra le sue pubblicazioni si annoverano la serie curata per TASCHEN Architecture Now! e monografie dedicate a Tadao Ando, Norman Foster, Richard Meier, Jean Nouvel e Zaha Hadid. È famoso in tutto il mondo come uno dei più brillanti scrittori che si occupano della divulgazione di tematiche architettoniche.

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta
Formato: 22,8×28,9
Pagine: 720
Immagini a colori-b/n:
Collana: JU
Lingua: IT-E-P
Anno: 2014

ISBN: 9783836553957