fbpx

LIMOND

I QUATTRO LIBRI DELL’ARCHITETTURA

22,00 

di Andrea Palladio
a cura di Claudio Pierini

Nei “QUATTRO LIBRI DELL’ARCHITETTURA”, uno dei più grandi architetti del mondo ci guida alla scoperta dei principi concettuali dell’arte e della scienza del costruire. Ispirandosi ai grandi monumenti greci e romani, Andrea Palladio inventò un codice proporzionale e uno stile che creò le più belle architetture al mondo, realizzate nelle città della “Serenissima Repubblica di Venezia”. Nelle tavole del trattato sono indicate le regole per edificare le grandi costruzioni classiche, riccamente illustrate anche con gli esempi di ville, chiese e palazzi, realizzati a Vicenza, Treviso e Venezia. Edito per la prima volta a Venezia nel 1570, fu ristampato in molte lingue, divenendo il più grande trattato di architettura di tutti i tempi. 

Veste editoriale: Brossura
Formato: 17×24
Pagine: 626
Lingua: IT
Anno: 2013

ISBN: 9788898768042

I QUATTRO LIBRI DELL’ARCHITETTURA

22,00 

di Andrea Palladio
a cura di Claudio Pierini

Nei “QUATTRO LIBRI DELL’ARCHITETTURA”, uno dei più grandi architetti del mondo ci guida alla scoperta dei principi concettuali dell’arte e della scienza del costruire. Ispirandosi ai grandi monumenti greci e romani, Andrea Palladio inventò un codice proporzionale e uno stile che creò le più belle architetture al mondo, realizzate nelle città della “Serenissima Repubblica di Venezia”. Nelle tavole del trattato sono indicate le regole per edificare le grandi costruzioni classiche, riccamente illustrate anche con gli esempi di ville, chiese e palazzi, realizzati a Vicenza, Treviso e Venezia. Edito per la prima volta a Venezia nel 1570, fu ristampato in molte lingue, divenendo il più grande trattato di architettura di tutti i tempi. 

Veste editoriale: Brossura
Formato: 17×24
Pagine: 626
Lingua: IT
Anno: 2013

ISBN: 9788898768042