fbpx

LIMOND

STORIA DELL’ARCHITETTURA NEL VENETO. Il Settecento

90,00 

a cura di Elizabeth KievenSusanna Pasquali

Dalle antichità veronesi al paradosso di Venezia, città che sorge sull’acqua, sino alle opere di Carlo Scarpa, l’architettura nel Veneto ha rivestito un ruolo centrale per la cultura e l’identità di un’intera regione. E non solo, se pensiamo che gran parte dell’edilizia monumentale europea dal XVII secolo in avanti è segnata dall’influenza di Palladio e di Vincenzo Scamozzi, e dei lori eredi. Questa collana mira a una lettura complessiva dell’architettura veneta, che ne verifichi tipologie, linguaggi e soluzioni strutturali, nell’ottica di una prospettiva ampia – italiana, europea, mediterranea – ed entro un quadro urbano, culturale e sociale, che non si stacca mai completamente dalle sue radici romane. Fondata su nuove campagne di ricerca documentaria e iconografica, la serie è pensata in dieci volumi, ognuno dei quali curato da specialisti di fama internazionale. I volumi introducono il lettore agli edifici chiave del Veneto, alla loro genesi, funzione, impatto urbanistico e vita dopo la costruzione, considerati all’interno dei contesti economici, politici e istituzionali da cui hanno origine. Il periodo cronologico affrontato percorre l’intero arco dall’antichità romana al passato prossimo che si chiude con la morte di Carlo Scarpa nel 1978. Il territorio preso in esame si modifica a seconda delle epoche, per ampliarsi sino a comprendere Bergamo a ovest e l’Istria a est durante i secoli della Serenissima. L’opera vuole offrirsi come riferimento per gli studi sull’architettura veneta, con un ampio spiegamento di citazioni bibliografiche e apparati, antologie di testi, regesti di disegni e di edizioni a stampa, biografie. Vuole inoltre parlare per immagini, attraverso un corpus di restituzioni grafiche e una campagna fotografica sistematica dedicata in ogni volume all’illustrazione dei principali monumenti.

Veste editoriale: Cartonato
Formato:
Pagine: 376
Immagini a colori: 170
Immagini b/n: 218
Lingua: IT
Anno: 2012

ISBN: 9788831712361

STORIA DELL’ARCHITETTURA NEL VENETO. Il Settecento

90,00 

a cura di Elizabeth KievenSusanna Pasquali

Dalle antichità veronesi al paradosso di Venezia, città che sorge sull’acqua, sino alle opere di Carlo Scarpa, l’architettura nel Veneto ha rivestito un ruolo centrale per la cultura e l’identità di un’intera regione. E non solo, se pensiamo che gran parte dell’edilizia monumentale europea dal XVII secolo in avanti è segnata dall’influenza di Palladio e di Vincenzo Scamozzi, e dei lori eredi. Questa collana mira a una lettura complessiva dell’architettura veneta, che ne verifichi tipologie, linguaggi e soluzioni strutturali, nell’ottica di una prospettiva ampia – italiana, europea, mediterranea – ed entro un quadro urbano, culturale e sociale, che non si stacca mai completamente dalle sue radici romane. Fondata su nuove campagne di ricerca documentaria e iconografica, la serie è pensata in dieci volumi, ognuno dei quali curato da specialisti di fama internazionale. I volumi introducono il lettore agli edifici chiave del Veneto, alla loro genesi, funzione, impatto urbanistico e vita dopo la costruzione, considerati all’interno dei contesti economici, politici e istituzionali da cui hanno origine. Il periodo cronologico affrontato percorre l’intero arco dall’antichità romana al passato prossimo che si chiude con la morte di Carlo Scarpa nel 1978. Il territorio preso in esame si modifica a seconda delle epoche, per ampliarsi sino a comprendere Bergamo a ovest e l’Istria a est durante i secoli della Serenissima. L’opera vuole offrirsi come riferimento per gli studi sull’architettura veneta, con un ampio spiegamento di citazioni bibliografiche e apparati, antologie di testi, regesti di disegni e di edizioni a stampa, biografie. Vuole inoltre parlare per immagini, attraverso un corpus di restituzioni grafiche e una campagna fotografica sistematica dedicata in ogni volume all’illustrazione dei principali monumenti.

Veste editoriale: Cartonato
Formato:
Pagine: 376
Immagini a colori: 170
Immagini b/n: 218
Lingua: IT
Anno: 2012

ISBN: 9788831712361

FAQ

Leggi le domande frequenti per avere maggiori informazioni sui metodi di pagamento, la spedizione e molto altro

Per acquistare uno o più libri è sufficiente compilare l’apposito modulo al quale si accede dalla scheda di ciascun libro.

Qualora i volumi ordinati non siano tutti immediatamente disponibili, il nostro staff si riserva di contattarti via mail per concordare le modalità di spedizione (A: invio immediato dei volumi presenti a magazzino e successivo invio di quelli mancanti – B. invio unico dopo il ricevimento da parte nostra dei volumi mancanti).

N.B. la fattura deve essere esplicitamente richiesta al momento dell’ordine, comunicando la ragione sociale completa di partita IVA e/o Codice Fiscale e Codice SDI.

Ai sensi dell’Art.5 del relativo Decreto, l’acquirente ha il diritto di recedere dal contratto e restituire i volumi ordinati entro 10 giorni lavorativi, purchè nel medesimo stato in cui li ha ricevuti. Il diritto di recesso dovrà essere esercitato mediante invio di lettera raccomandata A.R. a: LIMOND S.a.s. – via Arnolfo di Cambio 24/A – 37138 Verona (VR) – entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei volumi.

Tutti i resi dovranno essere autorizzati da Limond S.a.s (tel. +393472455641) con l’assegnazione di un numero di autorizzazione alla resa. Le spese di spedizione saranno interamente a carico del cliente e non si accetteranno pacchi in contrassegno.

Al ricevimento dei volumi, e verificata la loro integrità, Limond S.a.s. provvederà, entro 10 (dieci) giorni, ad accreditare il cliente del valore dei volumi restituiti.

La tempestività nell’evasione dell’ordine è determinata dalla disponibilità della merce ordinata. In caso di immediata disponibilità l’ordine verrà evaso entro 2 giorni lavorativi. Qualora uno o più libri non dovessero essere presenti a magazzino possono essere ordinati su richiesta; il nostro staff informerà il cliente, via mail, circa i tempi necessari per l’evasione dell’ordine.

Pagamento tramite bonifico bancario anticipato alle coordinate comunicate in fase di check-out

I costi di invio (che comprendono imballo e spedizione) per libri e riviste in ITALIA sono i seguenti:

Servizio postale: 3-5 gg (per merce immediatamente disponibile presso il nostro magazzino)

  • Spedizioni per acquisti fino a 62,00€: €5,50
  • Spedizioni per acquisti fino a 120,00€: €9,50
  • Spedizioni per acquisti superiori a 120,00€: Gratuite

Per una quotazione dei costi di invio in EUROPA o per spedizioni internazionali vengono richiesti i seguenti dati:

  • Nome/Cognome
  • Indirizzo (comprensivo di Codice postale)
  • Mail
  • Telefono (meglio se Cellulare)

 

Alla conferma di accettazione, verranno comunicate coordinate bancarie/account PayPal da utilizzare per il pagamento. Un Una volta ricevuto, verrà evasa la spedizione inoltrando notifica e tracciabiltà.