fbpx

LIMOND

BORROWED SCENERIES

98,00 

1 disponibili

BORROWED SCENERIES. The Influence of Japanese Garden Art on Swiss Landscape Architecture

 

The Garden as Inspiration

The garden embodies a condensed version of nature, just as, in Japanese philosophy, the entire world is thought to be reflected in a single dewdrop. This notion may be the inspiration for the Swiss imitation of Japanese gardens in the 20th century, the impetus for the incorporation of Japanese design elements more generally, and the conversion principle from alpine landscapes to Japanese stone gardens. Taking ten Swiss landscape architecture studios as examples, the author illustrates how they drew inspiration from miniaturized gardens (bonsai), borrowed scenery (shakkei), succumbed to the allure of the imperfect (wabi-sabi), and captured the spirit of Zen Buddhism. This book reveals parallels to the assimilation of Chinese influences in Japan and situates the phenomenon within the general reception of Japan in the West.

  • Attractive and previously unpublished visual materials
  • Well-researched content presented in a clear and appealing manner
  • Japanophilia in Swiss landscape architecture
  • with a photoessay by Martin Linsi
  • Japan as a source of inspiration for Swiss gardens and parks
  • Reassessment of landscape architecture in Switzerland
  • Unknown photos, plans and drawings from various archives

Rahel Hartmann Schweizer, freelance art and architectural historian

BORROWED SCENERIES

98,00 

1 disponibili

BORROWED SCENERIES. The Influence of Japanese Garden Art on Swiss Landscape Architecture

 

The Garden as Inspiration

The garden embodies a condensed version of nature, just as, in Japanese philosophy, the entire world is thought to be reflected in a single dewdrop. This notion may be the inspiration for the Swiss imitation of Japanese gardens in the 20th century, the impetus for the incorporation of Japanese design elements more generally, and the conversion principle from alpine landscapes to Japanese stone gardens. Taking ten Swiss landscape architecture studios as examples, the author illustrates how they drew inspiration from miniaturized gardens (bonsai), borrowed scenery (shakkei), succumbed to the allure of the imperfect (wabi-sabi), and captured the spirit of Zen Buddhism. This book reveals parallels to the assimilation of Chinese influences in Japan and situates the phenomenon within the general reception of Japan in the West.

  • Attractive and previously unpublished visual materials
  • Well-researched content presented in a clear and appealing manner
  • Japanophilia in Swiss landscape architecture
  • with a photoessay by Martin Linsi
  • Japan as a source of inspiration for Swiss gardens and parks
  • Reassessment of landscape architecture in Switzerland
  • Unknown photos, plans and drawings from various archives

Rahel Hartmann Schweizer, freelance art and architectural historian

FAQ

Leggi le domande frequenti per avere maggiori informazioni sui metodi di pagamento, la spedizione e molto altro

Per acquistare uno o più libri è sufficiente compilare l’apposito modulo al quale si accede dalla scheda di ciascun libro.

Qualora i volumi ordinati non siano tutti immediatamente disponibili, il nostro staff si riserva di contattarti via mail per concordare le modalità di spedizione (A: invio immediato dei volumi presenti a magazzino e successivo invio di quelli mancanti – B. invio unico dopo il ricevimento da parte nostra dei volumi mancanti).

N.B. la fattura deve essere esplicitamente richiesta al momento dell’ordine, comunicando la ragione sociale completa di partita IVA e/o Codice Fiscale e Codice SDI.

Ai sensi dell’Art.5 del relativo Decreto, l’acquirente ha il diritto di recedere dal contratto e restituire i volumi ordinati entro 10 giorni lavorativi, purchè nel medesimo stato in cui li ha ricevuti. Il diritto di recesso dovrà essere esercitato mediante invio di lettera raccomandata A.R. a: LIMOND S.a.s. – via Arnolfo di Cambio 24/A – 37138 Verona (VR) – entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei volumi.

Tutti i resi dovranno essere autorizzati da Limond S.a.s (tel. +393472455641) con l’assegnazione di un numero di autorizzazione alla resa. Le spese di spedizione saranno interamente a carico del cliente e non si accetteranno pacchi in contrassegno.

Al ricevimento dei volumi, e verificata la loro integrità, Limond S.a.s. provvederà, entro 10 (dieci) giorni, ad accreditare il cliente del valore dei volumi restituiti.

La tempestività nell’evasione dell’ordine è determinata dalla disponibilità della merce ordinata. In caso di immediata disponibilità l’ordine verrà evaso entro 2 giorni lavorativi. Qualora uno o più libri non dovessero essere presenti a magazzino possono essere ordinati su richiesta; il nostro staff informerà il cliente, via mail, circa i tempi necessari per l’evasione dell’ordine.

Pagamento tramite bonifico bancario anticipato alle coordinate comunicate in fase di check-out

I costi di invio (che comprendono imballo e spedizione) per libri e riviste in ITALIA sono i seguenti:

Servizio postale: 3-5 gg (per merce immediatamente disponibile presso il nostro magazzino)

  • Spedizioni per acquisti fino a 62,00€: €5,50
  • Spedizioni per acquisti fino a 120,00€: €9,50
  • Spedizioni per acquisti superiori a 120,00€: Gratuite

Per una quotazione dei costi di invio in EUROPA o per spedizioni internazionali vengono richiesti i seguenti dati:

  • Nome/Cognome
  • Indirizzo (comprensivo di Codice postale)
  • Mail
  • Telefono (meglio se Cellulare)

 

Alla conferma di accettazione, verranno comunicate coordinate bancarie/account PayPal da utilizzare per il pagamento. Un Una volta ricevuto, verrà evasa la spedizione inoltrando notifica e tracciabiltà.