fbpx

LIMOND

ARCHITETTURA MEDIEVALE. La Pietra e la Figura

98,00 

Esaurito

di AA.VV.
a cura di Paolo Piva
 

Significati e Funzioni dell’Arte Medievale

Questo volume presenta la Storia dell’Arte medievale con un approccio innovativo, incentrato sulle origini culturali, sul contesto storico e sui presuppostitecnici dell’opera artistica e architettonica. L’obbiettivo è di restituire il più fedelmente possibile le intenzioni di costruttori, artisti e committenti, il loro retroterra culturale, il loro orizzonte di significato, le condizioni materiali che definivano la loro azione. Il coordinatore del volume, Paolo Piva, ha coinvolto eminenti studiosi italiani e tedeschi in un progetto in cui fossero condivisi questi orientamenti metodologici di fondo.
Il risultato di questo lavoro è un libro capace di offrire illuminanti chiavi di lettura al millenario percorso dell’arte medievale (dal 300 al 1300 d.C.) senza la pretesa di descriverne puntualmente ogni fase ma con l’ambizione di rivelarne le fondamentali coordinate.
La storia artistica del Medioevo ne emerge così ritratta in un nuovo, stimolante panorama, uno sguardo unitario che supera rigide classificazion imposte dagli “stili” o dai “maestri”. Il cardine del libro resta l’architettura religiosa espressa nelle grandi cattedrali, intesa come intreccio di elementi, significati, forme e funzioni, vale a dire còlta soprattutto a partire dal suo contesto.

– Testi di: Paolo Piva, Hermen H. Thies, Wolfgang Schenkluhn, Francesco Gandolfo, Antonio Cadei

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta
Formato: 24×32,5
Pagine: 288
Immagini a colori: 300
Lingua: IT
Anno: 2008

ISBN: 9788816603950

ARCHITETTURA MEDIEVALE. La Pietra e la Figura

98,00 

Esaurito

di AA.VV.
a cura di Paolo Piva
 

Significati e Funzioni dell’Arte Medievale

Questo volume presenta la Storia dell’Arte medievale con un approccio innovativo, incentrato sulle origini culturali, sul contesto storico e sui presuppostitecnici dell’opera artistica e architettonica. L’obbiettivo è di restituire il più fedelmente possibile le intenzioni di costruttori, artisti e committenti, il loro retroterra culturale, il loro orizzonte di significato, le condizioni materiali che definivano la loro azione. Il coordinatore del volume, Paolo Piva, ha coinvolto eminenti studiosi italiani e tedeschi in un progetto in cui fossero condivisi questi orientamenti metodologici di fondo.
Il risultato di questo lavoro è un libro capace di offrire illuminanti chiavi di lettura al millenario percorso dell’arte medievale (dal 300 al 1300 d.C.) senza la pretesa di descriverne puntualmente ogni fase ma con l’ambizione di rivelarne le fondamentali coordinate.
La storia artistica del Medioevo ne emerge così ritratta in un nuovo, stimolante panorama, uno sguardo unitario che supera rigide classificazion imposte dagli “stili” o dai “maestri”. Il cardine del libro resta l’architettura religiosa espressa nelle grandi cattedrali, intesa come intreccio di elementi, significati, forme e funzioni, vale a dire còlta soprattutto a partire dal suo contesto.

– Testi di: Paolo Piva, Hermen H. Thies, Wolfgang Schenkluhn, Francesco Gandolfo, Antonio Cadei

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta
Formato: 24×32,5
Pagine: 288
Immagini a colori: 300
Lingua: IT
Anno: 2008

ISBN: 9788816603950

FAQ

Leggi le domande frequenti per avere maggiori informazioni sui metodi di pagamento, la spedizione e molto altro

Per acquistare uno o più libri è sufficiente compilare l’apposito modulo al quale si accede dalla scheda di ciascun libro.

Qualora i volumi ordinati non siano tutti immediatamente disponibili, il nostro staff si riserva di contattarti via mail per concordare le modalità di spedizione (A: invio immediato dei volumi presenti a magazzino e successivo invio di quelli mancanti – B. invio unico dopo il ricevimento da parte nostra dei volumi mancanti).

N.B. la fattura deve essere esplicitamente richiesta al momento dell’ordine, comunicando la ragione sociale completa di partita IVA e/o Codice Fiscale e Codice SDI.

Ai sensi dell’Art.5 del relativo Decreto, l’acquirente ha il diritto di recedere dal contratto e restituire i volumi ordinati entro 10 giorni lavorativi, purchè nel medesimo stato in cui li ha ricevuti. Il diritto di recesso dovrà essere esercitato mediante invio di lettera raccomandata A.R. a: LIMOND S.a.s. – via Arnolfo di Cambio 24/A – 37138 Verona (VR) – entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento dei volumi.

Tutti i resi dovranno essere autorizzati da Limond S.a.s (tel. +393472455641) con l’assegnazione di un numero di autorizzazione alla resa. Le spese di spedizione saranno interamente a carico del cliente e non si accetteranno pacchi in contrassegno.

Al ricevimento dei volumi, e verificata la loro integrità, Limond S.a.s. provvederà, entro 10 (dieci) giorni, ad accreditare il cliente del valore dei volumi restituiti.

La tempestività nell’evasione dell’ordine è determinata dalla disponibilità della merce ordinata. In caso di immediata disponibilità l’ordine verrà evaso entro 2 giorni lavorativi. Qualora uno o più libri non dovessero essere presenti a magazzino possono essere ordinati su richiesta; il nostro staff informerà il cliente, via mail, circa i tempi necessari per l’evasione dell’ordine.

Pagamento tramite bonifico bancario anticipato alle coordinate comunicate in fase di check-out

I costi di invio (che comprendono imballo e spedizione) per libri e riviste in ITALIA sono i seguenti:

Servizio postale: 3-5 gg (per merce immediatamente disponibile presso il nostro magazzino)

  • Spedizioni per acquisti fino a 62,00€: €5,50
  • Spedizioni per acquisti fino a 120,00€: €9,50
  • Spedizioni per acquisti superiori a 120,00€: Gratuite

Per una quotazione dei costi di invio in EUROPA o per spedizioni internazionali vengono richiesti i seguenti dati:

  • Nome/Cognome
  • Indirizzo (comprensivo di Codice postale)
  • Mail
  • Telefono (meglio se Cellulare)

 

Alla conferma di accettazione, verranno comunicate coordinate bancarie/account PayPal da utilizzare per il pagamento. Un Una volta ricevuto, verrà evasa la spedizione inoltrando notifica e tracciabiltà.