TOPOGRAFIE

Alinea Editrice

TOPOGRAFIE

€45.00

di Fabio Fabrizzi

TOPOGRAFIE. Linguaggi di architettura ambientale

Esiste, nella dimensione architettonica contemporanea, una linea di ricerca che pare assestarsi sulla ricerca o esaltazione di inedite reciprocità innescate tra l'edificio e il contesto nel quale esso sorge, o per il quale esso è stato semplicemente progettato. Una linea che ha alterato il consueto rapporto tra edificio e suolo, configurandosi in un'operatività, che pur presentando molteplici sfumature espressive, mette in atto la contemporanea interpretazione di una serie d'ataviche modalità compositive. Il più delle volte, tali modalità di ispirazione progettuale, hanno la capacità di generare un'architettura nuova sul puro piano della formatività. Un'architettura che ribalta il tradizionale ruolo tra artificio e natura, forma e paesaggio, scardinando il consueto e consolidato rapporto di figura/sfondo tra l'edificio e il suo intorno. Per questo pensare all'architettura coinvolgendo la topografia dei luoghi, significa prefigurare un nuovo modo di guardare alla natura. I molti esempi di architetture ambientali e topografiche, presentati all'interno di questa ricognizione, contengono, pur nella loro squillante diversificazione linguistica, gradi alternativamente differenziati di una generale idea di relazione identitaria con il luogo, rappresentando una sorta di attuale e sostanziosa "istantanea" delle sue diverse e mutevoli variazioni interpretative.

- CONTENUTO: 46 autori internazionali presentano progetti e realizzazioni sul tema della topografia: linguaggi di architettura ambientale

> Fabio Fabrizzi (Firenze 1963), architetto, Ricercatore presso il Dipartimento di Progettazione dell'Architettura della Facoltà di Architettura di Firenze, insegna dal 1997 Progettazione Architettonica. È autore di libri riguardanti principalmente i rapporti tra storia e progetto, ambiente naturale e ambiente costruito, oltre a numerosi saggi e articoli sul linguaggio architettonico nel rapporto tra città storica e interpretazione progettuale. Dal 2001 è redattore della rivista Firenze Architettura. Affianca alla ricerca e alla didattica, una intensa attività progettuale, partecipando a concorsi nazionali e internazionali di progettazione e a numerosi convegni e mostre. Per la casa editrice Alinea ha recentemente curato, insieme ad Adriana Toti la monografia dedicata alla produzione di Alessandro Gioli, L'architettura di Alessandro Gioli, sesto volume della collana Ecologia e Architettura (ed. 2007).

Veste editoriale: Brossura
Formato: 23,5x28
Pagine: 296
Immagini a colori-b/n:
Lingua: IT
Anno: 2008

ISBN: 9788860551818