ALDO ROSSI. Design 1960-1997

Silvana Editoriale

ALDO ROSSI. Design 1960-1997

€60.00

a cura di Chaira Spangaro

ALDO ROSSI. Design 1960-1997: Catalogo ragionato

Il catalogo ragionato, a cura di Chiara Spangaro, presenta per la prima volta l’insieme del design di Aldo Rossi, dai primi mobili realizzati nel 1960 fino al 1997.
Sono riuniti circa 70 tra oggetti e arredi di produzione industriale e artigianale, illustrati dai disegni, dagli studi e dai testi di Rossi, dai prototipi e dai documenti relativi alla collaborazione dell’architetto-designer e teorico milanese con le aziende che hanno lavorato con lui, sperimentando forme e cromie nel campo dei metalli e del legno, del marmo e della pietra, della ceramica e della porcellana, dei tessuti artigianali e industriali e dei materiali plastici.
Con Alessi, Arte, Artemide, Bruno Longoni Atelier d’arredamento, Designtex, Molteni&C, Richard-Ginori, Rosenthal, UniFor e Up Group, Rossi ha ideato mobili e “oggetti d’affezione” iconici che si legano alle sue architetture, introducendo elementi ora metafisici ora ludici, o ancora riflettendo sul rapporto tra la scala architettonica e urbana e quella del design.

Veste editoriale: Cartonato
Formato: 24x28
Pagine: 272
Immagini a colori-b/n: 350
Lingua: IT-GB
Anno: 2022

ISBN: 9788836651184

-----------------------

SOMMARIO

Aldo Rossi e il design
Chiara Spangaro

Il Furor Melancholicus e gli oggetti dell’architetto
Domitilla Dardi

DESIGN 1960-1997

Regesto delle fonti

APPARATI
Aldo Rossi. Biografia
Cronologia dei progetti di architettura e design
Bibliografia selezionata degli scritti di Aldo Rossi
Esposizioni selezionate
Bibliografia selezionata degli scritti su Aldo Rossi