AUGUST PERRET. 1874-1954

ELECTA - Elemond Editori Associati

AUGUST PERRET. 1874-1954

€185.00

di Roberto Gargiani

AUGUST PERRET. 1874-1954: Teoria e Opere

Architetto e Costruttore: uno dei Pionieri dell'Architettura moderna francese

Il volume illustra l’opera di Auguste Perret, figura peculiare nel panorama architettonico francese a cavallo fra Otto e Novecento. Abbinando la carriera progettuale a quella imprenditoriale, l’impresa di costruzioni “Perret frères”, svolse la sua attività seguendo sia i suoi ideali estetici, di classica armonia formale, sia quanto gli veniva suggerito via via dall’economicità e dall’essenzialità costruttiva, a partire dall’adozione del cemento armato. Sue alcune splendide realizzazioni, tra cui la casa di rue Franklin e il teatro degli Champs-Elysées a Parigi, che lo vedono collocarsi inizialmente nella scia dell’art nouveau, da cui progressivamente si distacca facendo prevalere uno stile sobrio, rigoroso e classicamente spoglio. Nel 1948 fu incaricato della ricostruzione della città di Le Havre consacrando così il suo ruolo centrale nell’architettura del suo paese.

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta + Cofanetto
Formato: 25x28
Pagine: 340
Immagini a colori:
Immagini b/n:
Lingua: IT
Anno: 1993

ISBN: 9788843542505

NOTE: Pubblicazione in ottime Condizioni/leggera usura sulla Sovraccoperta e Cofanetto