Bookselection Cap. 6 - LET THE MUSIC GET OUT LOUD


Limond Bookselection cap 6: LET THE MUSIC GET OUT LOUD 

In questi giorni di feste, ci siamo regalati un po' di tempo per tornare ad assaporare la magia del vinile. 
Tra una traccia e l'altra non potevamo farci mancare qualche lettura interessante, ed ecco che nasce la Bookselection che vi proponiamo oggi. 

Il primo incontro speciale è con Michael Putland, fotografo di celebrità dallo scatto inconfondibile. The music I saw, edito da Lullabit, è un vero e proprio racconto attraverso la carriera di chi ha conosciuto le più grandi star della musica mondiale, con un solo scopo: ritrarle. In un viaggio tra scatti inediti ed aneddoti, The music I saw, presenta la grande musica internazionale come non l'abbiamo mai vista! 

«Ho avuto il privilegio di immortalare molti dei più grandi artisti e gruppi mondiali degli ultimi cinquant’anni, un periodo spettacolare ed entusiasmante della storia della musica, a partire dal blues e dal jazz, che tanto hanno influenzato la nascita del rock ‘n’ roll e lo sviluppo della cultura musicale pop dei giorni nostri. The Music I Saw è una storia per immagini della musica che amo e sono stato tanto fortunato da fotografare. È stato un viaggio fantastico…» – (Michael Putland)

 

L'altro libro di oggi ci riporta dritti dritti tra gli scintillanti costumi di uno degli artisti più amati e controversi della storia, un po' un Rocket Man alla ricerca della sua Life on Mars.. Avete capito di chi stiamo parlando?
Ovviamente, il grande David Bowie, che abbiamo ammirato, immortalato tra le pagine di Duffy Bowie. Five SessionsIl fotografo, Brian Duffy, è stato per lungo tempo amante delle star, partecipando a diversi progetti fotografici e rivoluzionando l'arte della fotografia artistica e di moda, almeno per come era conosciuta al tempo. Unico fotografo in grado di rompere le regole e ridefinire i paradigmi durante i ruggenti Sixties, Duffy, ebbe l'onore di lavorare con le più famose star di ieri e di oggi, il suo lavoro è ricordato nella storia della fotografia come uno tra i più innovativi e memorabili, basti pensare che, a frutto di una delle cinque sessioni, vi fu lo scatto che nell'immaginario comune di tutti noi ancora oggi identifica Il Duca Bianco. 

 

Che altro dire, dopo questo tuffo nel pieno dell'oceano musicale, non ti resta che alzare il volume e lasciarti trascinare dal Rock'n'Roll! 

Ci vediamo la settimana prossima con una nuova Bookselection!  


Lascia un commento


Vi ricordiamo che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione