copertina di Noma

Phaidon Press Ltd.

Noma: Tempi E Luoghi Della Cucina Nordica

€50.00
di René Redzepi
 

NOMA, acronimo di Nordisk Mad (cibo nordico), è il nome del ristorante fondato nel 2003 da Renè Redzepi in un magazzino portuale del Settecento a Copenhagen e ben presto divenuto con i suoi soli 12 tavoli il polo di riferimento della nuova cucina nordica.
Largamente accreditato come il reinventore della cucina scandinava, Redzepi ha ricevuto nel 2009 il prestigioso premio dello Chef’s choice awards e nel 2011 il suo ristorante è stato nominato per il secondo anno consecutivo miglior ristorante del mondo nella classifica S.Pellegrino World’s 50 Best Restaurants awards.
Redzepi, che ha alle spalle una carriera a elBulli e al The french Laundry, combina un’incessante creatività e un grande livello di abilità con un’inimitabile e innata conoscenza dei prodotti e delle specialità regionali della sua terra. Al Noma, infatti, i piatti sono serviti con particolari composizioni, come il “Newly-ploughed potato field” o “The snowman from Jukkasjärvi”, meticolosamente costruite per esprimere e far emergere al meglio l’anima nordica degli ingredienti locali, originari della penisola scandinava e rigorosamente stagionali. Vanto della cucina di Redzepi, nonché sua inimitabile caratteristica, è infatti proprio la freschezza dei prodotti, tipici della Scandinavia e coltivati nelle immediate vicinanze del ristorante, a sottolineare, ancora una volta, la genuità e la qualità delle sue ricette, nonchè i sapori caratteristici della sua terra. Il fascino dei piatti di Redzepi è nascosto infatti proprio nel rimando all’ambiente e ai paesaggi del nord, che emergono con forza nel gusto del cibo e ella sua presentazione, che prevede addirittura di servire le pietanze in “ciotoli” e contenitori naturali trovati negli stessi luoghi dai quali provengono gli ingredienti usati nella ricetta.
Il volume di Phaidon, con la sua raccolta di oltre 90 ricette inedite create personalmente da Redzepi e servite al Noma, rappresenta un’opportunità unica e senza precedenti per conoscere lo chef, la storia del ristorante, la sua filosofia culinaria, la continua sperimentazione che si cela dietro a ciascun piatto e, soprattutto, il significato culturale di cenare al Noma.
Il volume, introdotto dall’artista Olafur Eliasson, è corredato da una serie di oltre 200 fotografie, appositamente commissionate, che illustrano i piatti finiti, gli ingredienti locali, l’atmosfera del Noma e l’ispirazione che proviene dai paesaggi del nord e che aleggia sovrana nella cucina di Redzepi.

REVIEW:
'Noma is an international sensation.' - Frank Bruni, The New York Times

'Rene is a master locavore--the most intense and ingenious I've ever met.' - Jeffrey Steingarten, Vogue

'The hottest topic in the food world. While Noma is all about Nordic cuisine, its philosophy is about the cuisine of wherever you are.' - Mark Bittman, Kitchen Daily

A gorgeous cookbook...spectacular. Noma is going to influence another generation of cooks.' - The Atlantic

 

* René Redzepi (nato nel 1978) è capo chef del ristorante Noma di Copenhagen dove ha creato numerosi piatti a partire dalla cucina nordica con una particolare enfasi sulle specialità regionali. Il suo approccio radicale alla cucina, che prevede l’utilizzo esclusivo di prodotti locali e di stagione, lo ha portato ben presto ad essere considerato uno dei maggiori chef al mondo.

Veste editoriale: Rilegatura
Formato: 25x29
Pagine: 320
Immagini a colori: 200
Lingua: IT
Anno: 2011
 
ISBN: 9780714862217