copertina di Tadao Ando

Electa Elemond Editori Associati

Tadao Ando: Vol.2: 1995 2010

€75.00
di Aa.Vv.
 

Il secondo volume monografico sull'opera architettonica di Tadao Ando (Osaka 1941), introdotto da un ampio saggio di Francesco Dal Co, prende in esame l'attività dell'architetto nipponico a partire dall'inizio degli anni Novanta fino a oggi, e completa la documentazione pubblicata da Electa, nel 1994.

 

Vincitore nel 1995 del Pritzker Price Ando si è sempre di più imposto nel panorama architettonico internazionale contemporaneo.

 

Il catalogo delle opere, che costituisce il fulcro dell'iniziativa editoriale, propone una selezione dei lavori più significativi tra i quali spiccano: il Museo della cultura di Gojyo (1995), il Museo della letteratura, biblioteca e archivio a Himeji (1996), il Museo e sistemazione del fronte a mare di Kobe (1996), la scuola domenicale presso la chiesa della luce a Osaka (1999), il Museo della luce a Shiga (1998), il tempio Kornyo-ji, Saijo (2000), la Pulitzer Foundation a St.Louis in Missouri (2001), la biblioteca a Toyosaka (2000), il Museo delle macchine fotografiche a Nishitonami-gun (2000), la biblioteca internazionale della letteratura per l'infanzia a Tokyo (2002), il Centro per l'arte contemporanea di Aomori (2001), 21_21 Design Sight a Tokyo (2007).

 

Regesto delle opere, biografia e bibliografia completano il volume.

 

In Italia Ando ha costruito il Teatro Armani a Milano (2000) e per Benetton, una residenza privata e il centro di ricerche Fabrica a Treviso (2000).

 

A Venezia ha recentemente portato a termine il restauro di Palazzo Grassi e attualmente è impegnato nei lavori di ripristino e adeguamento di Punta della Dogana, come sede della Fondazione Pinault per l'arte contemporanea.

 

Comunicato STAMPA - Galleria delle Immagini - INDICE

 
Veste editoriale: Brossura
Formato: 22x24
Pagine: 570
Lingua: IT
Anno: 2010
 
ISBN: 9788837063849