copertina di Storia Dell'architettura Italiana

Electa Elemond Editori Associati

Storia Dell'architettura Italiana: Architettura Romana. I Grandi Monumenti Di Roma

€119.00
di Paul Zanker
 

Dalla prima urbanizzazione di Roma a villa Adriana: quello che due dei massimi storici dell'architettura antica hanno progettato è un volume che copre l'intera storia che dalla formazione di Roma giunge all'epoca della sua massima gloria, testimoniata da monumenti che hanno contribuito a modellare la cultura dell'Occidente.

A questa impresa editoriale hanno collaborato i migliori studiosi internazionali. Il volume che hanno contributo a realizzare e che ora presentiamo allarga in modo definitivo l'orizzonte della collana 'Storia dell'architettura italiana', preludendo a quelli che nei prossimi anni guideranno i lettori attraverso i secoli che separano la caduta dell'Impero Romano dal Quattrocento.

Nel libro si intrecciano i capitoli di un racconto che non lascia scoperto alcun aspetto della storia su cui von Hesberg eZanker hanno puntato l'attenzione del progetto di ricerca da loro elaborato. A quelli dedicati alla primitiva urbanizzazione della città fanno seguito i saggi dedicati alla Roma di Cesaree di Augusto, alle grandi basiliche (Massenzio, Emilia, Giulia), al teatro di Marcello e al Colosseo, al Pantheon.

Accanto a queste altri parti del volume spiegano come i Fori si vennero formando e trasformando sino ad assumere l'assetto ancora a noi noto, come era organizzata la città, ovvero le abitazioni, le botteghe i luoghi pubblici che la costituivano, le strade che l'attraversavano e come erano predisposti i servizi che consentivano la vita dei cittadini, come erano distribuiti e organizzati i luoghi dedicati ai riti e ai culti che scandivano lo svolgersi della vita pubblica e di quella privata. L'ultima parte del volume è dedicata alla memoria, ovvero ai modi in cui la storia che questo libro racconta, una volta divenuta oggetto del 'moderno culto delle rovine', continua a condizionare il nostro rapporto con il tempo, quello trascorso e quello che viviamo.

 

* > Paul Zanker è nato nel 1937 a Costanza. Ha insegnato Archeologia Classica dal 1967 alle Università di Friburgo, Gottinga e Monaco di Baviera. Dal 1996 al 2002 è stato direttore dell'Istituto Archeologico Germanico di Roma, dal 2001 al 2010 ha insegnato Storia dell'Arte Antica alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Le sue ricerche si incentrano sullo stretto rapporto tra forma artistica ed effetti sociali, politici e psicologici. Diversi suoi libri sono stati tradotti anche in italiano: Augusto e il potere delle immagini(Torino 1989), La maschera di Socrate. L'immagine dell'intellettuale nell'arte antica (Torino 1997), Vivere con i miti. L'iconografia dei sarcofagi romani (con B.C. Ewald. Torino 2008), Arte Romana (Roma 2008).

Veste editoriale: Cartonato con Sovraccoperta + Cofanetto
Formato: 22x28
Pagine: 360
Lingua: IT
Anno: 2009
 
ISBN: 9788837053437