copertina di Il Recupero Energetico Ambientale Del Costruito

Maggioli Editore

Il Recupero Energetico Ambientale Del Costruito

€59.00
a cura di Pietromaria Davoli
 

Il Cd-Rom per sistema operativo Windows XP o successivi contiene:
- Piante, sezioni e dettagli tecnologici
- Tabelle di confronto e di valutazione economica
- Immagini termografiche- Testi normativi

Vi è una questione di crescente rilevanza che si presenta sempre più spesso nell’attività dei progettisti: come e quando recuperare un patrimonio edilizio esistente, caratterizzato talvolta da un importante significato storico-culturale, ma anche da prestazioni energetiche e ambientali inefficienti? È importante sottolineare come l’involucro dell’edificio, largamente responsabile del comportamento energetico, rappresenti anche l’aspetto in grado di connotare fortemente il tessuto urbano delle diverse realtà geografiche. Ogni intervento di recupero e riqualificazione non può quindi prescindere dalle caratteristiche tipologiche e tecnologiche legate alla tradizione edilizia locale: il progetto deve dialogare con esse e deve adottare soluzioni tecniche a impatto ridotto o nullo sulla consistenza originale dell’edificio, pur apportando un miglioramento prestazionale con significative ricadute sulle condizioni di comfort interno e sulle possibilità di uno sviluppo sostenibile. Scopo del volume è mostrare molteplici strategie nel settore dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale per il recupero e la riqualificazione del costruito, sia con valore storico testimoniale, sia di più recente costruzione. Si tracciano una serie di percorsi che hanno saputo mediare di volta in volta fra esigenze di tutela, valorizzazione, rifunzionalizzazione e adeguamento prestazionale. Si tratta di un libro multidisciplinare e a molte voci, con un inquadramento iniziale su argomenti emergenti e criticità nel settore del recupero, restauro, riqualificazione e riuso del patrimonio edilizio esistente. La seconda sezione documenta una serie corposa di studi, esempi progettuali e realizzazioni che hanno come riferimento comune attività o figure collegate a vario titolo con il Centro Architettura Energia. La terza parte è dedicata agli strumenti e alle metodiche per la diagnosi energetica integrata. Il Cd-Rom allegato al volume offre una serie di utili supporti progettuali: piante e sezioni, dettagli e pacchetti tecnologici, tabella di comparazione prestazionale, valutazione economica, immagini termografiche e testi normativi di riferimento.

Architettura Energia è un centro del Dipartimento di Architettura e della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara. Ha un carattere fortemente interdisciplinare e si occupa di ricerca, consulenza progettuale, formazione e servizi per pubbliche amministrazioni, imprese e privati, finalizzati all’innalzamento dell’efficienza energetica e della qualità ambientale degli edifici, come pure del territorio antropico. Opera nell’ambito sia delle nuove costruzioni, sia del recupero e riqualificazione degli edifici esistenti, anche nei casi di elevati valori testimoniali. Il centro elabora in particolare indirizzi progettuali dalla scala edilizia a quella urbana, ricerca applicata agli impianti speciali e alle tecnologie alimentate da fonti energetiche rinnovabili; cura inoltre direzione scientifica, promozione e organizzazione di attività formative e di divulgazione scientifica: corsi di formazione e perfezionamento, master, workshop, convegni, in un settore strategico per la società contemporanea.
www.unife.it/centro/architetturaenergia
Requisiti hardware e software
- Sistema operativo Windows XP o successivi
- Browser Internet
- Programma in grado di visualizzare file in formato DWG
- Programma in grado di visualizzare file in formato XLS (es. Microsoft Excel)
- Programma in grado di visualizzare file in formato DOC (es. Microsoft Word)
- Programma in grado di visualizzare file in formato PDF (es. Acrobat Reader)

 

* > Pietromaria Davoli, curatore del volume, è professore associato di Tecnologia dell’architettura presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara. Si è laureato in architettura con “dignità di stampa” (1990) e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca (1995). Ha insegnato anche presso la Facoltà di Architettura di Parma. Le sue attuali linee di ricerca sono i collegamenti fra architettura, ambiente e tecnologie sostenibili (in particolare per l’efficienza energetica del costruito), l’innovazione tecnologica in edilizia (principalmente nel campo dei sistemi costruttivi in legno), la riqualificazione sostenibile del patrimonio storico. Responsabile della sezione Architettura del Centro Architettura Energia, è autore di numerosi articoli, saggi e monografie inerenti i suddetti temi. Ha ricevuto riconoscimenti a concorsi di progettazione ed è socio del Laboratorio di Architettura architetti associati.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 21x29,7
Pagine: 192
Lingua: IT
Anno: 2010
 
ISBN: 9788838757569