copertina di Alessandro Anselmi

Electa Elemond Editori Associati

Alessandro Anselmi: Architetto

€38.00
di C.Conforti J.Lucan
 

Tra le microstorie ancora non scritte dell'architettura italiana vi è quella di una 'immaginosa' - come scrive Claudia Conforti nel saggio che apre il volume - formazione di architetti, il Grau (Gruppo romano architetti e urbanisti) la cui vicenda, dal momento della costituzione nel 1962 e per il decennio successivo, è stata ricca di implicazioni destinate a una tarda fioritura. Del Grau Anselmi è stato fondatore, e come è accaduto per il gruppo, anche l'architetto romano ha sofferto fino a oggi di una superficiale attenzione da parte della critica. Il volume che Claudia Conforti e Jacques Lucan hanno curato apre finalmente la strada a studi capaci di completare l'analisi degli anni e degli ambienti in cui Anselmi si è formato. Attraverso l'analisi dei progetti emerge a tutto tondo la figura, finora sostanzialmente 'inedita', di un protagonista dell'architettura italiana degli ultimi trent'anni, coerente e appartato, che non ha mai tradito l'impegno professionale e le tensioni intellettuali degli esordi.

 
Veste editoriale: Brossura con alette
Formato: 22x28
Pagine: 204
Immagini a colori: 64
Immagini b/n: 179
Lingua: IT
Anno: 1997
 
ISBN: 9788843557769