copertina di La Citta' Vivente

Giulio Einaudi Editore

La Citta' Vivente

€25.00
di Frank Lloyd Wright
 

Sul tema della città dell'avvenire, Wright ha lavorato per un quarto di secolo, nel modo che gli era tipico e che accentuava quando gli argomenti gli stavano particolarmente a cuore: un modo soggettivo, partigiano, intriso di egotismo. E, per questo, ancora piú affascinante, perché mescola all'utopia una buona dose di pragmatismo, alla fantasia progettuale una ricca e meditata capacità di riflessione.

Se è vero, come il grande architetto ritiene, che il disordine sociale ed economico del nostro tempo sia conseguenza inevitabile dell'eccessivo accentramento, si tratterà di valorizzare in concreto l'indipendenza e il rispetto individuali, la coscienza della natura e del suo utilizzo, insieme a una piú intensa percezione della bellezza. A lungo sentito come un «manifesto» per la libertà e la dignità dell'uomo, e considerato, come avviene per ogni bandiera, anche come utopistico, il messaggio di Wright si è dimostrato estremamente concreto e puntuale per chi si sia posto il problema dell'urbanistica contemporanea in termini non astratti. I piani di Wright per la «Città vivente», qui dettagliati con una sorprendente varietà di fotografie, disegni originali, schizzi e planimetrie, includono ogni attività (scuola e teatro, arterie stradali, stadi sportivi, edifici agricoli).

Leggi ESTRATTO

 

* > Contributi di Bruno Zevi > Prefazione di Jean-Louis Cohen > Traduzione di Enrica Labò > Traduzione di Angelica Taglia (prefazione di Jean-Louis Cohen)

Veste editoriale: Brossura
Pagine: 238
Lingua: IT
Anno: 2013
 
ISBN: 9788806211028