copertina di Studi Sul Settecento Romano

Bonsignori Editore

Studi Sul Settecento Romano: Palazzi, Chiese, Arredi E Pittura. Volume Ii

€60.00
a cura di Elisa Debenedetti
 

I volumi, trattano fondamentalmente di collezionismo e decorazioni di importanti casate romane: Albani, Colonna, Lante, Sforza Cesarini, Ruspoli, Massimo, Petroni, alle quali si affiancano famiglie di altre città collegate in qualche modo con Roma, quali i Grimani, i Rasponi-Murat, i Riccardi, fino alle collezioni di gemme di Luigi XV e di Caterina di Russia.
Sono anche analizzate le collezioni di privati, di pubblici Musei, di Biblioteche, le raccolte cardinalizie, fino alle collezioni di borghesi e di artisti: dai disegni romani di Filippo Castelli, di Giovanni Antonio Antolini nella Biblioteca Planettiana di Jesi e di Raffaele Stern per il Quirinale, all'album Sarti dell'Accademia Nazionale di San Luca; da quelli per mobili barocchi nella collezione Tessin del Museo Nazionale di Stoccolma, al foglio di Piranesi presso la Pierpont Morgan Library di New York per un soffitto di Palazzo Rezzonico al Campidoglio; dalle Memorie sepolcrali di Filippo Juvarra, alle caricature di Pier Leone Ghezzi e di Carlo Marchionni divise tra la Biblioteca Vaticana e il Gabinetto Comunale delle stampe, ove si trovano anche quelle di Giuseppe Barberi; fino agli apparati di Giuseppe Valadier per la venuta degli Asburgo a Roma custoditi nella Biblioteca dell'Accademia Americana; e del figlio di Valadier Luigi Maria per il Colosseo, divisi tra l'Archivio di Stato e la Biblioteca Municipale di Besançon.

 
Veste editoriale: Brossura
Formato: 17x24
Pagine: 424
Lingua: IT
Anno: 2014
 
ISBN: 9788875973872