copertina di In Residence #4

Corraini Edizioni

In Residence #4: Diary #4 Sense Memory

€16.00
di B.Brondi M.Rainò
 

Giunto alla quarta edizione, dopo le precedenti “Nature Through Artifice” (2008), “Matter Matters” (2009) e “Visualising Transformation” (2010), il progetto IN Residence conferma una continuità d’intenti e una vitalità non comuni nel panorama dei programmi di ricerca dedicati al design contemporaneo. Oltre a sviluppare in autonomia un modello didattico aperto e costantemente in evoluzione, la formula del laboratorio intensivo finalizzato a porre in relazione alcuni dei giovani designer più talentuosi della loro generazione con un gruppo selezionato di studenti, ha attivato nuove energie nel settore della formazione, della produzione di conoscenza e della cultura del progetto di prodotto. 
Questo “Diario”, che si aggiunge agli altri titoli della stessa collana, documenta le linee d’indirizzo e gli esiti del workshop sul tema “Sense Memory” che rimanda all’interazione tra i sensi e la memoria e riguarda la relazione che coniuga le facoltà percettive a quelle di ricordo e di stimolo emozionale e offre l’occasione per identificare i tratti chiave di un programma che, nel corso degli anni, ha prodotto una significativa costellazione di spin-off dedicati ad associare la pratica dell’esperimento con l’idea di un design dall’alto valore simbolico e concretamente attuale. 

I designer protagonisti di “Sense Memory“ sono: BCXSY, Maarten De Ceulaer, Pepe Heykoop, Daniel Rybakken, Studio Besau-Marguerre. 

Un DVD allegato al libro documenta ulteriormente i momenti più significativi di questa esperienza.

 

* > Barbara Brondi e Marco Rainò sono architetti, interessati alla sperimentazione attraverso la pratica del progetto, della ricerca teorica e dell’impegno critico nei campi dell’architettura, della grafica e del design contemporaneo. 
Ideatori di vari progetti espositivi ed editoriali, sono curatori del programma IN Residence e degli eventi a questo collegati, come la serie di laboratori tematici annuali, le mostre collettive “Ten Small Atlases” (2010) e “Another Terra” (2012) realizzate a Milano durante il Fuori Salone e la collana di pubblicazioni edite da Corraini Edizioni. Tra i più recenti progetti curatoriali si segnalano la mostra collettiva “Over Design Over” alla Rocca Paolina di Perugia (2009), la direzione dell’evento “Artissima Design” e la mostra “Visualising Transformation” a Torino (entrambe nel 2010), i progetti “This is My Forest/The Harvest Cycle” (2011) e “A Voyage in Lightness” (2011) dedicati rispettivamente all’opera di Mischer’Traxler e Lanzavecchia+Wai, la collettiva “The Threads that Bind Us” e il progetto “Liliana Ovalle: The Chroma Season” entrambe per la galleria Plusdesign di Milano (2012). Nel 2002 fondano BRH+ (www.brh.it), studio attivo nell’ambito della progettazione ad ampio spettro derivata dal concetto di architettura aperta alla convergenza tra discipline.

Veste editoriale: Rllegatura + DVD
Formato: 17x24
Pagine: 160
Lingua: IT-GB
Anno: 2012
 
ISBN: 9788875703486