copertina di Ecohotel

Maggioli Editore

Ecohotel

€36.00
di L.M.F.Fabris
 

L’hotel ecologico nasce dalla domanda di compiere soggiorni, per vacanza, per turismo o per lavoro, in spazi che abbiano un rapporto non soltanto sostenibile con l’ambiente naturale, ma anche equo con il tessuto sociale sul quale insistono. L’ecohotel è perciò un laboratorio, un centro di sperimentazione dove convivono, in anteprima rispetto alle soluzioni architettoniche riservate agli altri settori, il meglio delle strategie e delle politiche ambientali unite all’intelligenza imprenditoriale. 
Questo saggio, attraverso un ampio panorama di progetti recenti e di casi studio, ne presenta e illustra i nuovi prototipi (LMF. Fabris), il loro rapporto tra locale e globale (L. Daglio), il loro porsi tra natura e artificio (OE. Bellini), la nuova certificazione ClimaHotel (G. Tavasci), l’attualità dell’Albergo Diffuso (M. Morena) e le potenzialità dei B&B (C. Nicli).

 

* > Oscar Eugenio Bellini, ricercatore al Politecnico di Milano, si interessa delle potenzialità e delle modalità con cui il verde si ibrida con l’architettura. 
Laura Daglio, ricercatore al Politecnico di Milano, si occupa dei temi dell’housing sociale focalizzando sulle istanze della sostenibilità ambientale. 
Luca Maria Francesco Fabris, ricercatore al Politecnico di Milano, studia i temi legati alla sostenibilità nell’ambiente costruito e nell’architettura del paesaggio. 
Marzia Morena, ricercatore al Politecnico di Milano, è Presidente del Capitolo Italiano della Royal Institution of Chartered Surveyors. 
Cinzia Nicli, dottore in Lettere Moderne, è stata Segretaria dell’Associazione “Bed&Breakfast Around Italy”. 
Gabriele Tavasci, collaboratore alla didattica al Politecnico di Milano, da professionista si occupa del recupero del patrimonio storico edilizio.

Veste editoriale: Brossura
Formato: 16x22
Pagine: 250
Lingua: IT
Anno: 2012
 
ISBN: 9788838769230