copertina di Arte Africana

Skira Editore

Arte Africana

€55.00
di Ezio Bassani
 

Delle opere d’arte africana, certamente decontestualizzate quando sono esposte in un museo conosciamo spesso la “vita occidentale”, i nomi dei raccoglitori e dei proprietari, ma ignoriamo quasi sempre le circostanze della loro creazione, le innovazioni formali introdotte dall’autore e addirittura l’esistenza di quest’ultimo, quasi che esso sia solo uno strumento.
L’universo sterminato della scultura africana è il risultato di un processo evolutivo complesso e diversificato, un mosaico variegato prodotto da una storia ricca e molteplice di contaminazioni stilistiche determinate da contatti, migrazioni, guerre e alleanze. Obiettivo di quest’opera è presentare le arti figurative tradizionali dell’Africa Nera nel modo più esaustivo possibile ed esporre in forma sintetica le caratteristiche storiche, formali, simboliche e funzionali che le distinguono. L’aggettivo “tradizionale” definisce le opere non create per il mercato dell’arte ma in risposta ai bisogni religiosi, politici e anche estetici delle società africane del passato.
La scultura è il mezzo prevalente con cui si sono espressi gli artisti africani del passato. La figura umana, evocativa di personaggi importanti della comunità, reali o simbolici, o di entità che facilitano il contatto con il soprannaturale, è il soggetto quasi esclusivo della loro creazione.

 

* > Ezio Bassani, storico dell’arte e esperto di arte africana, con Skira ha pubblicato Africa. Capolavori da un continente (2003), Arts of Africa. 7000 years of african art (2005), Quando Dio abitava a Ife. Capolavori dall’antica Nigeria (2005).

Veste editoriale: Cartonato
Formato: 21x31,2
Pagine: 304
Immagini a colori: 297
Lingua: IT
Anno: 2012
 
ISBN: 9788857211220