copertina di Tadao Ando

Editoriale Jaca Book

Tadao Ando

€45.00
di Yann Nussaume
 

Un fondamentale contributo critico all'opera di un maestro dell'architettura contemporanea.

Tadao Ando è uno dei più grandi architetti viventi. La sua opera e i suoi progetti rispondono ai problemi della società moderna con idee essenziali sugli edifici e sul loro utilizzo attraverso l’esplorazione della forma e dello spazio, in un dialogo ininterrotto tra l’architettura tradizionale giapponese e l’architettura occidentale contemporanea. Questo libro si propone di indagare lo sviluppo del pensiero di Andô e di offrirne una nuova lettura alla luce dei molti riferimenti giapponesi, al fine di comprenderli non solo attraverso la città di Ôsaka e la regione del Kansai dove Andô è cresciuto, o attraverso la cultura giapponese, il paesaggio urbano degli anni Settanta e tutto ciò che ha potuto influenzare l’approccio di Andô, ma anche attraverso gli orientamenti architettonici che ne hanno preceduto il lavoro e perfino l’influenza sulla generazione successiva. Quali sono i meccanismi che influenzano la ‘scatola nera’ dell’architetto? Quali sono i differenti stadi di sviluppo, dai suoi primi schizzi all’opera compiuta? Quali sono i suoi punti di riferimento? La risposta a questi interrogativi getterà una nuova luce sull’origine e il fondamento dell’architettura di Andô, ma anche sulla comprensione e l’uso della sua opera fuori dal Giappone.

 

* Yann Nussaume, architetto, insegna all’Ecole nationale supérieure d’architecture a Parigi. Tra i suoi scritti, La Maison individuelle: architectes ou constructeurs (2006), Construire en Chine (2005), Anthologie critique de la théorie architecturale japonaise: le regard du milieu (2004). Tra gli altri, ha tradotto dal giapponese: Toyô Itô: structures légères (2003); Tadao Andô et la question du milieu: réflexions sur l’architecture et le paysage (2000).

Veste editoriale: Cartonato
Formato: 21,5x24
Pagine: 194
Lingua: IT
Anno: 2009
 
ISBN: 9788816604179